Maltempo, danni sulla costa comacchiese: “Mezzo mln di euro entro Natale”

maltempo lidi mareggiata pioggiaTre milioni di euro entro il 2019, mezzo milione entro Natale.

Sono quelli promessi dal presidente della Regione, Bonaccini, per mettere in sicurezza la costa comacchiese duramente colpita dalle ultime ondate di maltempo.

Un piano in tre tappe per la sicurezza della costa comacchiese profondamente colpita dall’ondata di maltempo dello scorso mese.

E’ quello presentato martedì durante l’incontro del presidente della Regione e dell’assessore Gazzolo con i rappresentanti di istituzioni e Associazioni di categoria (Ascom), e gli operatori turistici e balneari

Bonaccini, per affrontare in modo strutturale i problemi del litorale, ha annunciato “entro Natale mezzo milione di euro per le urgenze, almeno due milioni e mezzo, chiesti a Roma, per completare gli interventi entro il 2019”.

Allo studio anche un Contratto di costa, da 40 milioni di euro, da presentare al Governo.

bonaccini
Stefano Bonaccini

Tornando ai fondi in teoria presto erogati, i primi interventi in cantiere riguardano le urgenze dopo la mareggiata di fine ottobre che ha eroso una fetta di spiaggia nei Lidi da Volano a Spina. E poi il completamento delle urgenze per ripristinare l’arenile e iniziare a lavorare, compatibilmente con le esigenze legate al turismo, all’erosione del Lido di Spina sud entro l’avvio della stagione balneare prossima quando inizierà anche la sperimentazione della barriera artificiale Tecnoreef finanziata con fondi Feamp a Lido degli Scacchi.

Infine, al lavoro da subito per definire un Contratto di Costa triennale da condividere con enti locali, associazioni di categorie e imprenditori del ferrarese da presentare al governo per risolvere in modo deciso la situazione.

“Ho voluto questo incontro- afferma Bonaccini- perché vogliamo mettere in campo una risposta definitiva per la costa ferrarese”. Intanto mercoledì il consigliere regionale, la ferrarese Marcella Zappaterra, è stata nominata relatrice di maggioranza per il progetto di legge legato al rilancio turistico dell’Emilia-Romagna sulla costa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *