Denunciati tre tifosi, dopo SPAL-Sampdoria

A seguito dei fatti avvenuti in occasione della partita SPAL-Sampdoria del 20 maggio u.s., sono stati denunciati in stato di libertà dalla D.I.G.O.S.:
un centese 31enne, in quanto si rendeva responsabile dell’accensione di alcuni fumogeni;
un genovese 32enne, in quale si arrampicava sulla recinzione che delimita il settore ospiti dal campo di gioco, offendendo uno steward impiegato in servizio. L’intervento di personale DIGOS cercava di calmierare il tifoso che continuava a protestare offendendo e minacciando il personale operante;
un varesino 31enne, il quale, al termine della gara, si arrampicava sulla recinzione che delimita il settore ospiti dal campo di gioco, scavalcava la recinzione invadendo il campo di gioco. Il tifoso veniva fermato ed identificato da personale dipendente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *