DESPAR4T: arriva la prima trasferta

A San Lazzaro di Savena, con la BSL

4btBrandani FrancescoE dopo due incontri consecutivi dentro le mura del Pala 4T è arrivato anche il momento per la Despar 4T di provare l’ebrezza della prima trasferta in serie C Gold. L’occasione arriverà dal breve viaggio in quel di San Lazzaro per sfidare i “Cinghioss” della BSL. Gli avversari di venerdì sera, al Pala Rodriguez, sono una squadra che, all’insegna del credo di quelle parti, è composta in gran parte da una linea verde, e non solo per i colori sociali, ma quanto per quel gruppo di ben 12 under di cui è formata. A far da chiocce ai giovani talenti bolognesi ci sono Binassi (il capitano della squadra) e Saccaro che, dopo un anno lontano dal parquet, ha accettato la sfida di entrare a far parte del progetto alla cui guida c’è l’ottimo coach Roberto Rocca. Completano la lista dei 4 non under la coppia, ben affiatata, composta da Fabbri e Lolli, per entrambi è la seconda stagione in Gold. Volto nuovo è quello di Nicolò Cavazzoli, 207 centimetri di atletismo ed energia, in doppio tesseramento a Modena, dove giocherà in serie D, vestendo all’occorrenza anche la canotta biancoverde.
Il folto gruppo dei giovani, composto per la maggior parte dall’ossatura dell’under 20 Elite ha, come poche eccezioni, Fornasari ed Campagna, due pedine fondamentali nello scacchiere dei Titans di Ozzano e Christian Ginveri in forza a Castelguelfo (tutti in doppio tesseramento). In cabina di regia c’é Andrea Bernardi e al suo fianco, come guardia, Mattia Masrè. La batteria dei lunghi è composta oltre che dal citato Cavazzoli anche da Mellara e Forni, un duo che la stagione scorsa ha fatto meraviglie sia nel campionato under 19 Elite che in Serie D. Chiude il gruppo dei ’97 BSL, Simone Grilli. Di ritorno in bianco-verde c’è Giacomo Sgorbati che, dopo una brillante esperienza a Casal Pusterlengo, dividerà il proprio apporto tra i Cinghioss e i 10 di Gianpiero Ticchi nell’Andrea Costa di Imola in serie A2. Da fuori, questa volta sponda Virtus Bologna, Roberto Vercellino, campione d’Italia under 17 con le V nere e nei 12 di Giorgio Valli nel campionato di serie A. Chiudono infine il roster Giovanni Allodi e Matteo Cempini. Il primo in prestito dalla Virtus Bologna, mentre il secondo è passato in BSL dalla Fortitudo.
Nella prima giornata di campionato la BSL si è vista portar via la vittoria in casa, per un sol punto, da quel Gaetano Scirea che oggi è una delle tre squadre a punteggio pieno. In una partita non particolarmente bella e anche avara di emozioni (le percentuali al tiro sono state da dimenticare) i giovani talentuosi di San Lazzaro non hanno saputo sfruttare il fattore campo e i più esperti forlivesi hanno così brindato nella prima uscita stagionale. Vercellino, per i punti (12) e Binassi, per i rimbalzi (9), sono stati i due leaders per i cinghioss. Nella seconda giornata la BSL ha osservato il proprio turno di riposo.
Inutile nascondersi, la Despar ha le carte in regola per provare il colpo in trasferta e confidando in una crescita continua della squadra, l’auspicio è quello che i granata siano pronti a prendere, fin dall’inizio, le redini del gioco perché è risaputo che lasciar spazio a giovani e forti formazioni come quella del Savena, il rischio è quello che alla fine gli inseguimenti diventino vani. A buon intenditor, poche parole. Palla a due ore 21 con possibilità di informazioni in diretta grazie al play by play di Lega all’indirizzo http://www.legapallacanestro.com/serie-c

ROSTER BSL
5 – Lolli Riccardo, guardia – 1994
7 – Saccaro Filippo, ala forte – 1980
8 – Forni Riccardo, centro – 1997
9 – Binassi Samuele, centro – 1978
10 – Fabbri Riccardo, guardia – 1994
11 – Mellara Riccardo, ala forte – 1997
12 – Masrè Mattia, guardia – 1997
15 – Bernardi Andrea, play – 1997
16 – Cempini Matteo, ala forte – 1996
18 – Cavazzoli Nicolò, centro – 1995
20 – Vercellino Roberto, ala forte – 1997
22 – Allodi Giovanni, ala piccola – 1996
All: Rocca Roberto
Vice: Guidetti David
Vice: Lelli Gianfranco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *