DESPAR4T: chiusura di stagione in festa

Anche grazie ai successi di Prima Divisione e Under 19

Una bellissima festa al ristorante “L’Archibugio” di via Darsena per i ragazzi del patron Luigi Moretti ha chiuso ufficialmente la stagione sportiva: una grande cena, mercoledì sera, alla presenza di tutto lo staff granata e delle due selezioni che durante l’anno sono risultate vincitrici nei rispettivi campionati; la Prima Divisione – adesso Promozione – di coach Tani, che ha affossato i Lions di Cento, i favoritissimi della vigilia, e l’Under 19 di Villani e Marianti Spadoni, che due settimane fa si è aggiudicata il titolo regionale contro la corazzata Cattolica. A rendere ancora più speciale la serata della celebrazione dei due titoli è stata la presenza di importanti ospiti, come Andrea Maggi, assessore allo Sport in rappresentanza del Comune di Ferrara, che ha espresso la sua felicità e i complimenti a tutta la 4 Torri per gli straordinari risultati raggiunti, e ha premiato i capitani delle due formazioni vincitrici: Lorenzo Marianti Spadoni per i senior e Giovanni Malfatto per l’Under 19. Presente anche Costantino Caneparo, nipote di Padre John, anima della Pallacanestro 4 Torri tra la fine degli anni Cinquanta e i Sessanta del secolo scorso e fondatore di quei valori che ancora oggi sono la solida base della società. Anche Costantino Caneparo si è detto felice per le due vittorie conseguite e, in quanto rappresentante di un’importante catena internazionale alberghiera, in procinto di avviare l’attività anche a Ferrara, ha colto l’occasione per esprimere la sua vicinanza alla squadra e confermare che, dalla prossima stagione, entrerà a far parte della società, per ripetere un’altra annata ricca di successi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.