DESPAR4T: con Anzola sfida per il primato

I granata, con due punti da recuperare, all’assalto della capolista degli ex Moffa e Parmeggiani

La seconda giornata del girone di ritorno, ultima partita prima della sosta natalizia, non potrebbe avere peso specifico maggiore: al Pala 4T sabato sera 18 dicembre la Despar 4 Torri ospiterà l’Anzola Basket degli ex Corrado Moffa e Simone Parmeggiani, in quella che è a tutti gli effetti una sfida decisiva per la vetta della classifica. Con tre squadre appaiate in soli due punti, portare a casa lo scontro diretto di sabato significherebbe dare una spallata determinate al campionato. Lo sanno i ragazzi di coach Fels, che vengono da una striscia di cinque successi consecutivi, e che anche venerdì scorso, sul campo della Rebasket, hanno dimostrato compattezza nei momenti più difficili della partita, vincendo una gara che sembrava clamorosamente sfuggita di mano. Contro la capolista Anzola, reduce da tre vittorie in fila con Rebasket, Correggio e Scandiano, servirà quella prestazione ai limiti della perfezione che non è arrivata all’andata, quando in terra bolognese, orfani di capitan Demartini, i granata hanno solo sfiorato la vittoria, uscendo sconfitti di tre lunghezze (67-64) a causa delle troppe disattenzioni e soprattutto dei canestri di Parmeggiani e Carpani, che hanno bloccato di fatto i due tentativi di rientro della Despar negli ultimi minuti. Rispetto a quel 16 ottobre, tuttavia, sono cambiate molte cose: la squadra granata è cresciuta e ha acquisito una maggiore consapevolezza, trascinata da un incredibile Jakub Kaša (miglior marcatore del campionato) e da un Canelo in costante miglioramento, ed è pronta a dare battaglia ad Anzola sabato in una sfida che si promette decisiva e spettacolare. Palla a due alle ore 21:00 al Pala 4T e in diretta sulla pagina Facebook della Despar 4 Torri.
Classifica Girone A: 14 Anzola Basket; 12 Pallacanestro Correggio, Despar 4 Torri; 10 CVD Casalecchio, Pallacanestro Novellara; 8 Pallacanestro Scandiano; 6 Rebasket; 4 Granarolo Basket, Omega Basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *