DESPAR4T: Marongiu rinnova

Sarà un punto frmo del quintetto granata, galzanizzato dal titolo regionale Under 19

Per una Despar che punta sui giovani arriva un’ulteriore riconferma in questa direzione. La prima squadra agli ordini di coach Tarquini potrà contare ancora su Giacomo Marongiu, classe 2002, che dopo aver esordito nella scorsa stagione in Serie C Silver è pronto ad affrontare, con un anno in più di esperienza, il prossimo campionato in maglia 4 Torri. Prodotto del vivaio granata, Marongiu è stato assoluto protagonista della cavalcata dell’Under 19 Silver fino alla vittoria del titolo regionale 2021-2022, e si è guadagnato sul campo la possibilità di giocare in Serie C: ne è la prova la bellissima prestazione nella sfida casalinga contro Novellara in regular season, una partita molto solida e coronata dai 13 punti personali messi a segno.
Giocatore che fa del tiro dall’arco la sua arma principale, Marongiu è grintoso e diventa fondamentale per creare un gruppo solido. Insomma, un vero trascinatore, dentro e fuori dal campo, come del resto ha confermato lui stesso nelle prime parole dopo la riconferma: «Sono molto entusiasta della stagione che ci aspetta. La cosa bella è che siamo una squadra giovane: tutti, dal primo all’ultimo, avranno la possibilità di provare l’esperienza del campo, e questo ci permetterà di acquisire sempre più sicurezza in noi stessi ed esperienza in campionato. Sono molto contento anche dei miei compagni: ci conosciamo non solo a livello di gioco, ma anche di amicizia, e credo che questo sia fondamentale in una squadra per creare un gruppo più unito. Dovremo essere sfacciati, perché, essendo giovani, non dobbiamo avere paura di nulla: qualsiasi squadra incontreremo, che sia la prima o l’ultima del
campionato, sarà da affrontare con la stessa energia, cercando di mantenere un ambiente positivo, fondamentale per la crescita; poi, di conseguenza, si potrà pensare a vincere. Siamo carichi, tra poco si comincia, e bisogna partire subito forte»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.