DESPAR4T: ora si fa sul serio

Via ai play-off, esordio a Fiorenzuola

La serie C Gold della pallacanestro emiliano-romagnola arriva alla sua fase calda con l’avvio di play off e play out. Coinvolte otto formazioni per aggiudicarsi l’unico posto che garantisce il salto di categoria e quattro per evitare l’altrettanto unica retrocessione del campionato. Tra chi si contenderà la possibilità per fare il salto di categoria ci sarà anche la Despar 4 Torri di Marco Cavicchioli che inizierà la propria serie di due partite su tre in quel di Fiorenzuola. La Despar affronterà il difficile match in terra piacentina non al meglio della forma ma certamente pronta e desiderosa di regalarsi un successo di prestigio. Gara ostica si diceva e sarà così per diversi motivi. Il primo la forza degli avversari arrivati a pari punti con Ferrara ma davanti nella classifica avulsa grazie alla doppia vittoria ottenuta negli scontri diretti della fase regolare. Fiorenzuola vanta un gruppo di giocatori di ottimo livello dove l’esperienza di capitan Garofalo si somma con prepotenza alla gioventù di giocatori di talento come Galli, Klyuchnyk e Monacelli. A completare la squadra anche Sichel, Donati, Orsini e Lottici Matteo figlio di coach Simone al quale va dato molto del merito per la forte crescita ottenuta dal gruppo ma anche dall’intero movimento societario. Se alla forza della squadra si aggiunge anche l’indubbia carica dell’ambiente per aver raggiunto, per la prima volta, l’ambito traguardo dei play off allora vien facile pensare che quella di domenica (si giocherà alle ore 18 al Pala Magni di Fiorenzuola) sarà tutt’altro che una passeggiata per i granata ferraresi. Le squadre si sono incontrate anche recentemente, a Fiorenzuola, nella “abulica e inutile” fase a orologio e qui a prevalere è stato ancora il Fiorenzuola dopo una gara comunque sempre incerta e nella quale ha brillato, dal lato granata, Ranzolin con 21 punti. Le altre squadre coinvolte nei play off sono l’ORVA BASKET LUGO, la SALUS PALL. BOLOGNA, i NEW FLYING BALLS di Ozzano, la PALL. TITANO di San Marino, la VIRTUS PALL IMOLA e infine il GAETANO SCIREA BASKET di Bertinoro. Nei play out si giocheranno la permanenza in categoria il BOLOGNA BASKET 2016, il B.S.L. SAN LAZZARO, la NUOVA PSA MODENA e la POL. PONTEVECCHIO. In questo girone “infernale”, tolto il Pontevecchio autentica squadra giovanile, tra le altre chiunque dovesse lasciarci le penne sarebbe una sorpresa in negativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *