DESPAR4T: partenza ok degli Esordienti

Successi nei derby con SBF e VIS

In casa 4 Torri si festeggia l’ottima partenza del campionato Esordienti, che nel Girone Competitivo si aggiudicano il doppio derby, prima contro l’SBF (42-31) e poi in casa della Vis 2008 (7-103).
Primo match in casa contro l’SFB in salita per la Despar: due quarti tutti marca ospite, finché nel terzo periodo la Despar non comincia a stringere le maglie. Alno presente su tutti i palloni e Papi segna da ogni angolo: 14-1 di parziale granata e la Despar si riporta a +10. L’ultimo periodo è quanto mai combattuto: la formazione di Pasetti mantiene comunque le redini del vantaggio e chiude con distacco il match.
Successo anche in casa VIS 2008, che si ferma a 7, contro una straripante Despar che impone la propria superiorità tecnica e fisica: Bassi e Papi in grande evidenza per un 7-103 finale.
Festeggia anche l’Under 18 che batte a domicilio la Salus di Bologna 58-72 in un incontro complicato. L’equilibrio regna sovrano fino alla fine del terzo quarto, solo nell’ultimo periodo la formazione di Moffa riesce a imporre il proprio pressing difensivo, recupera palloni e segna, fino all’allungo finale di +14.
Buona vittoria anche per l’Under 13 che batte a domicilio Granarolo (34-50). Il match è combattuto fino all’intervallo lungo, quando poi la Despar ingrana la quinta: palloni rubati in difesa innescano contropiedi vincenti che portano la formazione estense a conquistare la vittoria.
Vittoria che sorride anche all’Under 16, che batte a domicilio il Castiglione Murri (62-66). Inizio scoppiettante di Bernardi e Malfatto che insaccano da 2 e da 3; 4 Torri on fire, tanto che all’intervallo è +11 Despar (27-38). Castiglione però non molla e a rientro piazza un parziale di 7/0, costringendo i granata a stringere i denti e a soffrire, specie nell’ultimo quarto, a causa anche delle numerose uscite forzate per falli. Il finale è in volata, per una vittoria di misura che premia la truppa Despar.
Non va altrettanto bene invece la trasferta dell’Under 15, che sul campo della Salus di Bologna perde di un solo punto (69-68).
Peccato perché l’avvio di match aveva fatto ben sperare: i granata spingono l’acceleratore e a fine primo quarto lo score è +10 in favore degli ospiti, che mantengono le redini del gioco fino all’intervallo lungo, dove la ripresa vede un leggero calo della truppa estense, che mantiene comunque il vantaggio fino alla fine del quarto. L’ ultimo periodo è cruciale: i granata affaticati perdono lucidità in attacco e in difesa, i padroni di casa ne approfittano mettendo a segno canestri pesanti portandosi per la prima volta in vantaggio nel match, con inerzia a favore. Ultimi secondi pieni di pathos, team Despar che ha speso moltissimo e paga dazio, non riuscendo a conquistare la prima vittoria in trasferta.
Trasferta che dice male anche alla formazione della Promozione, che in casa degli Spartans rimedia una sconfitta (72-52).
Buon primo tempo per la 4 Torri che va all’intervallo lungo a -6: 40-34.
Nel terzo periodo la pressione in difesa dei ragazzi di coach Moffa diminuisce e i padroni di casa riescono a prendersi canestri facili in area, che consentono agli Spartans di prendere il largo, mantenendolo e aumentandolo fino alla fine della partita. Anche il derby cittadino contro la Vis non porta buone nuove alla Promo Despar, che si arrende sui legni del Pala Palestre 92-43.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *