DESPAR4T: verso il finale della regular season

Quando siamo ormai alle battute finali di stagione, le selezioni giovanili della Despar 4 Torri possono contare già su due squadre qualificate sicuramente per la fase dei play-off: l’U19 di Villani e Marianti Spadoni è matematicamente prima, mentre seconda è la Prima Divisione di coach Tani; devono ancora attendere i risultati delle altre partite, invece, i ragazzi di Pasetti dell’U14 dopo la sconfitta contro Persiceto, ma al momento occupano la seconda posizione in classifica. L’U17 di Fels e Morea, invece, è ormai tagliata fuori e prova la rincorsa al terzo posto.
Ottime notizie dalla Prima Divisione di coach Tani, che chiude la regular season con una vittoria tra le mura amiche del Pala 4T contro la Jolandina Basket. Dopo un avvio di partita contratto da parte di entrambe le squadre, i padroni di casa alzano il ritmo e iniziano a trovare soluzioni veloci in contropiede, chiudendo in vantaggio 15-12 il primo quarto. Stesso copione anche nel secondo parziale, con i granata che continuano a condurre il ritmo della gara e gli ospiti che rimangono a stretto contatto. Alla pausa lunga il punteggio è 33-29 in favore della Despar. Nel terzo periodo le percentuali si abbassano notevolmente: i ragazzi di coach Tani, nonostante le 13 palle recuperate nel quarto, riescono a produrre solamente 9 punti totali e gli ospiti riducono lo svantaggio fino ad arrivare a una sola lunghezza di distanza (42-41 il parziale dopo 30 minuti di gioco). Nell’ultimo quarto la Jolandina Basket gioca la carta della difesa a zona che, inizialmente, inceppa le trame dei granata. La Despar non si fa scoraggiare e, dopo il time-out di coach Tani, segna quattro triple consecutive, scavando il solco che chiude definitivamente i giochi. La partita va in archivio con il risultato di 66-55 e i granata mettono al sicuro il secondo posto in vista dei play-off. Una sconfitta e una vittoria, invece, per l’U17 di Fels e Morea che, ormai fuori dalle speranze play-off, si toglie la soddisfazione di aggiudicarsi il derby cittadino contro la Vis 2008 Ferrara. Nella prima partita settimanale, i granata sono fermati in trasferta dal Meteor Renazzo, che si rifà dopo la sconfitta subita la settimana prima al Pala 4T e chiude i conti sul 78-61; derby di Ferrara invece senza storia, con i ragazzi di Fels e Morea che vincono nettamente per 36-74 in casa della Vis con i 17 punti di uno scatenato Ghirelli: in queste ultime partite l’obiettivo diventa la corsa al terzo posto, momentaneamente condiviso con Baricella. Passo falso invece per l’U14, che nell’ultima gara di stagione regolare rimedia una brutta sconfitta in casa contro la Vis Academy Persiceto e rimanda così la qualificazione alla seconda fase. Dopo un primo quarto giocato in equilibrio, i granata perdono la concentrazione e concedono canestri facili alla formazione bolognese. Nel terzo quarto la 4 Torri tenta una piccola rimonta e rientra a soli 4 punti di distanza, ma nell’ultimo periodo gli ospiti allungano fino al 65-75 finale. I granata si trovano adesso al secondo posto in classifica, ma devono ancora attendere gli esiti di tutti i recuperi per sapere se parteciperanno o no ai play-off, che inizieranno dal prossimo fine settimana.
Despar 4 Torri 65 – 75 Vis Academy Persiceto U14
Despar 4 Torri: Alno 7, Vertua 10, Gorobei 26, Bassi 17, Pellegrini 1, Malfatto 4. All.: Pasetti.
Meteor Renazzo 78 – 61 Despar 4 Torri U17
Despar 4 Torri: Agasi, Fels Alessandro 5, Forconi 8, Telloli 5, Ghirelli 3, Stabellini 8, Zannini 1, Galliera 17, Miotto 14. All.: Fels Andrea, Morea.
Vis 2008 Ferrara 36 – 74 Despar 4 Torri U17
Despar 4 Torri: Agasi, Fels Alessandro 5, Forconi 8, Telloli 4, Ghirelli 17, Stabellini 13, Zannini 4, Galliera 7, Miotto 13, Mussini 3. All.: Fels Andrea, Morea.
Despar 4 Torri 66 – 55 Jolandina Basket
Despar 4 Torri: Morea 5, Gambale, Faccini F., Faccini M. 5, Pasini, Vecchio 7, Marianti Spadoni 10, Scuderi 12, Amati 10, Pasetti 17. All.: Tani.
Prossimi impegni:
4 maggio: Francesco Francia Pall. Zola Predosa – Despar 4 Torri U19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.