Di Battista e Ferraresi (M5S): “Economia in ginocchio a causa dell’euro” – VIDEO

Batista  (FILEminimizer)“Da quando siamo entrati nell’euro le nostre esportazioni sono diminuite del 25%, mentre sono aumentate quelle della Germania. I tedeschi si arricchiscono mentre noi abbiamo perso ogni sovranità fiscale e monetaria. Per questo è giusto che i cittadini abbiamo la possibilità di dire la loro sull’euro, attraverso lo strumento del referendum”.

Sono le parole di Alessandro Di Battista, uno dei leader del Movimento Cinque Stelle, oggi a Ferrara per sostenere la raccolta di firme per il referendum antieuro che M5S sta portando avanti in tutte le piazze italiane. “Oggi – ha aggiunto il deputato del Movimento Cinque Stelle – vincoli di bilancio imposti dall’Europa ci impediscono di investire, per esempio, nella nostra rete ferroviaria, nella green economy, nelle fonti di energia rinnovabile e in molto altro. Il futuro è un’alleanza dei Paesi del sud Europa contro un encolonialismo eocnomico che viene dall’europa centrale e in particolare dlala Germania”.

Con Di Battista era ai banchetti del M5S anche Vittorio Ferraresi, deputato cinque stelle eletto a Ferrara, che aa avuto parola molto critiche sul Jobs Act del Governo Renzi: “Le nuove normative sul lavoro – ha spiegato Ferraresi – vanno in una direzione imposta dal governo tedesco e dalla Merkel, che ci vorrebbe sudditi in Europa: Renzi è arrivato dove Belrusocni non era mai riuscito ad arrivare, calpestando i diritti dei lavoratori per fare gli interessi dei poteri forti”.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/di_battista.jpg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/02-m5s-noeuro-_20150209170517.mp4[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *