Di Martino: la fiera di Ferrara si distacchi da Bologna

di martino

“Proseguendo con le attuali strategie di gestione dell’ente Fiera, Ferrara sarà destinata a uno sviluppo da serie C e la responsabilità di questo arretramento si annidano nella mancanza di visione del sindaco Tagliani e di chi l’ha preceduto. Chi parla è Cristiano Di Martino, candidato al consiglio comunale di Ferrara per Forza Italia.

“Da alcuni anni Ferrara Fiere è una branca di Bologna Fiere, viene usata come semplice incubatore. Ma finché Ferrara sarà subalterna a Bologna non potrà mai pensare di avere uno sviluppo autonomo in questo settore”

Quindi, dice di Martino, “occorre che Ferrara si liberi dall’abbraccio mortale di Bologna, voluta dai maggiorenti del Pd, e inizi a muoversi con le proprie gambe.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *