Dibattiti e testimonianze, al Tag Festival arriva anche l’imam Zahed – VIDEO

Riflessioni attraverso il dibattito, testimonianze e spettacolo al posto di sfilate e lustrini.

E’ la quarta edizione del Tag Festival di Cultura Lgbt che si svolge a Ferrara dal 3 al 5 marzo. Appuntamenti che per la stragrande maggioranza si terranno alla Sala Estense.

La nuova edizione, che prende il filo del discorso di quanto avvenuto nel 2016, dicono gli organizzatori, vuole fare il punto sui diritti conquistati ma anche su quelli che ancora mancano.

“La nostra è una città accogliente e che ingloba” ha sottolineato l’assessore Annalisa Felletti, dimostrando l’appoggio dell’amministrazione comunale all’iniziativa. Diversi gli ospiti dei tre giorni di Festival. Uno per tutti: l’imam marsigliese che oggi è a capo della moschea di Parigi, Ludovic Mohamed Zahed, omosessuale, sposato e divulgatore di un Corano che non parla di omofobia… E poi ci sarà anche Nichi Vendola che verrà a parlare della sua esperienza di padre, dopo la nascita di Tobia Antonio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *