Stop diesel euro 4: scontro Comune e associazioni commercianti

Domenica ecologicaSulla posizione di Ascom e Confesercenti sono intervenuti tre assessori comunali, Modonesi, Serra, Ferri, rispettivamente con delega alla Mobilità, all’Ambiente e al Commercio.

“Il 14 settembre scorso, nella sala Zanotti della residenza municipale, si è svolta una riunione alla quale erano invitate tutte le associazioni di categoria” scrivono gli assessori, “tra cui anche Confesercenti e Confcommercio (che non ha partecipato fisicamente all’incontro, ma i cui funzionari sono stati ragguagliati dei contenuti dello stesso)”.

Un incontro in cui sono state spiegate le misure antismog 2018-2019. “Nessuna osservazione è stata sollevata in quella sede”, sottolineano, “neanche sui diesel euro 4”.

Il Comune di Ferrara, poi, fanno sapere i tre assessori, “deve applicare le disposizioni nazionali e regionali e quindi non può decidere in autonomia di far slittare il periodo di vigenza di un provvedimento previsto negli strumenti sovraordinati”.

Martedì 2 ottobre – ore 15 – Stop anche ai diesel euro 4, commercianti: “Danneggia l’economia”

E’ duro il giudizio delle associazioni dei commercianti il giorno dopo l’avvio del piano aria a Ferrara, a Cento e in diversi comuni dell’Emilia-Romagna, che prevede lo stop anche ai diesel euro 4.

“Danneggia l’economia” dicono.

Il divieto di circolazione ai veicoli diesel euro 4 avrà un impatto negativo sull’economia e l’attività di tantissime piccole aziende e microimprese spesso a conduzione famigliare.

È quanto dichiarano congiuntamente Confcommercio e Confesercenti a commento del blocco alla circolazione dei diesel euro 4 contenuta nel Piano Aria Integrato Regionale che in Emilia Romagna anticipa il divieto dal 2020 al 2018 rispetto alle altre Regioni che hanno condiviso e sottoscritto l’Accordo di Bacino Padano per la qualità dell’aria.

Sul piano locale il direttore di Ascom Ferrara, Davide Urban sottolinea: “Tra la data di uscita del provvedimento il (28/09) e la sua entrata  in vigore ieri (ndr il 1°ottobre) il lasso di tempo è stato ridottissimo: c’era la necessità da parte del Comune di Ferrara di darne una maggiore e più capillare diffusione magari facendo slittare l’entrata in vigore il provvedimento perlomeno a metà ottobre”.

“L’impatto ci preoccupa” continua Urban.

confesercentiDal canto suo Alessandro Osti, direttore di Confesercenti Ferrara spiega: “E ‘ un provvedimento fortemente penalizzante per le aziende perché anticipare di due anni i tempi dell’estensione del divieto di circolazione ai diesel euro 4 senza adeguata programmazione ed ammortizzatori economici rappresenta un danno considerevole per le imprese”.

 “È un provvedimento – hanno spiegato Confesercenti e Confcommercio a livello regionale – che vede la nostra Regione anticipare i tempi e i diesel euro 4 sono di recente realizzazione e largamente diffusi”.

Il problema, scrivono, è stato ribadito politicamente dalle due associazioni a livello regionale in più occasioni.

Lunedì 1 ottobre – ore 15 – Scattano le misure anti-smog, stop anche ai diesel euro 4

smog trafficoTornano in Emilia-Romagna e in città a Ferrara le limitazioni alle emissioni per migliorare la qualità dell’aria. E c’è un’importante novità.

Limiti in 30 comuni emiliano romagnoli, fino al 31 marzo prossimo, ai diesel fino all’Euro 4 – a differenza delle altre regioni del bacino padano, nelle quali ci si ferma all’Euro 3.

E’ questa la novità principale di quest’anno del piano anti-smog attivo da ottobre.

Uno stop ai diesel Euro 4 che però – hanno spiegato dalla Regione – tiene conto delle necessità quotidiane di chi ha un’auto che non potrebbe circolare.

Sono esentati dal divieto, infatti, i lavoratori turnisti, chi si sposta per motivi di cura, assistenza, emergenza, chi accompagna i bimbi a scuola e chi ha un Isee annuo fino a 14mila euro.

Via libera anche ai mezzi con più di tre persone a bordo, con qualunque alimentazione.

“Abbiamo scelto di estendere i limiti agli Euro 4 – ha detto l’assessore regionale all’Ambiente, Paola Gazzolo – perché è una misura ricompresa nel nostro piano aria, votato dall’Assemblea senza voti contrari”.

Le limitazioni a Ferrara sono valide nell’area del centro abitato di Ferrara, escluse le strade ‘corridoio’, dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 18,30, oltre che nelle domeniche ecologiche previste, generalmente, la prima domenica di ogni mese.

Un pensiero su “Stop diesel euro 4: scontro Comune e associazioni commercianti

  • 02/10/2018 in 20:23
    Permalink

    Ma i diesel euro 4 ma con filtro anti particolato o PDF possono circolare? Non è specificato, in Lombardia gli euro 4 no, ma con il PDF si.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *