Dilettanti: ferraresi alla riscossa dopo una settimana nera

La Centese va a Noceto per affrontare il Crociati con l’obbligo di vincere. Proprio così, i biancazzurri non sono andati bene nella partita interna di sette giorni fa e una vittoria li riscatterebbe. Insomma, spetta a mister Barbi dare la carica ai suoi e sperare di portare a casa tre punti fondamentali per muovere la classifica del girone A di Eccellenza. Passando al raggruppamento B, il mercato agita i sonni dell’Argentana che deve fare risultato per uscire da una crisi endemica che l’ha colpita dall’inizio della stagione regolare costringendola al cambio di allenatore; i granata devono vincere in uno scontro diretto per la salvezza con il Cattolica. La Copparese, reduce dalla scoppola della settimana scorsa, riceve l’ostico Meldola che rappresenta una delle squadre meglio organizzate del campionato.
In Promozione, nel girone C, turno difficile per la Portuense che fa visita ad un Sasso Marconi ben attrezzato e bisognoso di punti per risalire la china. Cerca la svolta nel derby il Reno Centese che gioca in casa col Sant’Agostino con l’ex Zinni a guidare il centrocampo dei centesi. Il Santa Maria Codifiume vuole guarire dalla pareggite, ma sulla sua strada trova un Bagnacavallo da metà classifica che vuole proprio sbarrargli la strada.
Passando alla Prima categoria girone F, la capolista Comacchio Lidi gioca in casa contro il Gallo per tornare alla vittoria. Turno ostico per la Poggese che, nonostante il buon periodo di forma, deve affrontare il battagliero Tresigallo. E’ sempre in auge il Consandolo che affronta un Mesola reduce da due risultati utili consecutivi, mentre il Gualdo Voghiera difende il podio appena conquistato in casa con l’agguerrita Codigorese. Buon momento per il XII Morelli che però deve fare i conti col Basca di mister De Furia, mentre il fanalino di coda Baura riceve il Galliera, il sorprendente Gorino fa visita alla pericolante Bevilacquese e il San Carlo chiude il programma ospitando il Galeazza.

Argentana dopo il gol di Semeraro ad Anzola Emilia
Argentana dopo il gol di Semeraro ad Anzola Emilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *