Dilettanti: la Portuense chiede punti al Codifiume per il primato

Quarantolese – Primaro (Seconda girone N)

Argentana e Sant’Agostino quasi fuori dai guai

Manca davvero poco alla fine della stagione nei dilettanti. In Eccellenza girone B, l’Argentana affronta il Faro Coop per raccogliere gli ultimi punti salvezza contro una squadra invischiata nelle sabbie mobili, mentre il Sant’Agostino affronta un Sasso Marconi vicecapolista, ma non ancora sicuro di andare agli spareggi playoff. In Promozione girone C, il Casumaro insegue la salvezza contro lo Sparta, la Copparese affronta l’abbordabile Lavezzola per arrivare ai playoff e il Mesola incontra il Casalecchio per evitare la retrocessione. Per la Portuense c’è un derby che vale il primato contro il Codifiume, mentre il Reno Centese prova a fargli un favore cercando di fermare l’altra capolista Sanpaimola. Infine, il Gualdo Voghiera affronta la Vadese fuori casa per mantenersi in striscia positiva. Con quella odierna, mancano quattro giornate alla fine del campionato di Prima categoria girone F. 12 punti in palio che possono decidere le sorti di questa stagione. Il San Carlo di mister Leo Rossi e di bomber Veronesi riceve la Massese Caselle reduce dall’impresa contro il Reno capolista. I modenesi, forti di un risultato davvero importante, proveranno a sbarrare la strada ad un San Carlo che oggi ha troppi punti di distacco dalla seconda in classifica per accedere agli spareggi, ma che con un po’ di fortuna e a suon di risultati positivi potrebbe ancora farcela. Sarebbe un bel traguardo per i biancazzurri che per metà campionato hanno sofferto in fondo alla classifica e che invece potrebbero togliersi una soddisfazione enorme. Il Gallo ormai è fuori dai giochi a meno che non vinca sempre e le altre rallentino il passo. Difficile che accada, ma la squadra di mister De Furi proverà, c’è da scommetterci, sino alla fine a rientrare in zona playoff. I granata intanto ricevono la Nuova Aurora penultima della classe e a caccia di preziosi punti salvezza. La compagine di Scortichino per ora si trova in zona playout e non può concedersi tanti passi falsi. Il XII Morelli adesso è fuori dai guai, ma non può abbassare la guardia. I biancazzurri affrontano in casa però un Bentivoglio che può ancora andare ai playoff e non farà sconti a nessuno. Difficile impegno interno per il Consandolo che affronta in casa il Galeazza terzo in classifica. I bolognesi possono ancora arrivare secondi se non addirittura primi. Gaggiani e compagni sono appena sopra le sabbie mobili e non possono permettersi di fare regali. La Codigorese fa visita all’ostico Funo nello scontro diretto salvezza di giornata; appaiate in classifica, le due squadre hanno entrambe bisogno di punti per mantenere la categoria. La Bevilacquese tenta l’impresa fuori casa contro la capolista Reno per salvarsi, mentre il Goro fa visita al Molinella dei ferraresi Fantuzzi, Nasci e Lettieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *