Dilettanti: la Portuense vuole il quinto acuto

Quindicesimo turno di campionato in Eccellenza e Promozione. Siamo quasi giunti alla metà del guado, alcune belle realtà sugli scudi, altre costrette a rincorrere, comunque le ferraresi sono protagoniste nel bene e nel male. Partendo dall’alto per ordine di categoria, la Portuense sesta in classifica, dopo quattro vittorie di fila affronta fuori casa il Vallesavio penultimo della classe. La Copparese vuole rialzare la testa, domenica scorsa ha interrotto la striscia positiva, in questa ci riprova contro la Real San Lazzaro. Stesso discorso per l’Argentana che dopo cinque risultati utili si è dovuto arrendere la settimana appena passata. I granata fanno visita alla Sammaurese. Galvanizzata dal punto raccolto, la Centese è fuori con la Sampierana per dare continuità al proprio operato. Passando alla Promozione, nel girone B il Sant’Agostino è privo di mister Ferrari, squalificato, ma difende la quinta posizione in casa con la Virtus Pavullese, mentre il Reno Centese riceve il Campagnola che si deve salvare. Il XII Morelli dopo un pareggio ed una vittoria ci riprova fuori casa con la Scandianese. Nel girone C, brutto periodo per il Santa Maria Codifiume che da troppo tempo non vince una partita. Agli argentani serve il colpo di reni contro la Vadese Sole Luna terz’ultima della classe. Il Comacchio Lidi fa visita al Granamica secondo in classifica nella speranza di fare almeno un punto, ma non sarà facile. In Prima categoria girone F, la capolista Mesola fa visita alla Codigorese, la sua vice San Carlo è fuori con l’Argenta Pgv fanalino di coda. Al terzo posto, la Poggese è in trasferta col Funo che naviga a metà classifica e il Gualdo Voghiera riceve l’ostico Bentivoglio, formazione bolognese in ascesa. Il Casumaro che di recente ha acquistato Donà e Gentile, è ospite di una Bevilacquese che ha praticamente ingaggiato il giovane Carpeggiani. Il Berra che cerca un difensore centrale ospita il Consandolo, mentre il Gorino riceve il Basca e il Tresigallo fa gli onori di casa ad un Gallo che aspetta una risposta da bomber Roncarati. Lunedì riapre il mercato, mentre in mattinata al Crer si svolge il sorteggio di Coppa Emilia di Prima categoria.
Mercato Veneto: Vertuani e Freddi potrebbero lasciare l’Union Vis Trecenta per approdare all’Ostiglia, mentre Attolico potrebbe tornare nella Stientese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.