Dilettanti: l’Argentana rischia in casa col Massa Lombarda

foto dilettantiSembra lontana la crisi che aveva colpito poche settimane fa la Centese, ma le ombre sul futuro dei biancazzurri sono ancora ben chiare all’orizzonte. Contro la Folgore Rubiera, nella 14esima di andata del girone A di Eccellenza, bisognerà vedere come la squadra avrà saputo metabolizzare l’addio di bomber Ingardi e se riuscirà a sopportare le insistenti voci di mercato che coinvolgono i suoi giocatori più rappresentativi. Passando al raggruppamento B, è sempre work in progress la Copparese che dopo tre sconfitte di fila prova a rialzare la testa. Mister Grassi chiede ai suoi una prova d’orgoglio contro l’Alfonsine in casa, mentre l’Argentana del presidente Bruschi che cerca di scuotere i suoi prova a fare un risultato positivo in casa col Massa Lombarda. I punti servono infatti come l’aria a mister Mastrocinque che ne ha fatti solo tre in sei partite.
Passando al girone C di Promozione, la Portuense vuole il successo in casa della Dozzese per non perdere di vista i quartieri alti della classifica, mentre pensa al mercato e vorrebbe accaparrarsi bomber Beccati lasciando libero Bicaku. Intanto, il Reno Centese che aspetta il 18 dicembre per sfoggiare i neoacquisti Ingardi e Buganza, affronta in casa il San Patrizio. Il Santa Maria Codifiume, reduce dal successo di domenica scorsa, cerca continuità di risultato in casa della Ral San Lazzaro sapendo che non sarà impresa semplice. Infine, un rasserenato Sant’Agostino fa visita all’ostico Corticella avendo però ritrovato il direttore sportivo Ruggero Ludergnani che è tornato al suo posto.
Passando alla Prima categoria girone F, la capolista Comacchio Lidi gioca in casa con la Bevilac1quese avendo tutto l’organico a disposizione. Il suo vice Gorino, a sorpresa tornato ad occupare la piazza d’onore, fa visita al Consandolo per un big match d’alta classifica. Il Gualdo Voghiera, dopo il pareggio di domenica, rivuole la vittoria in casa contro il fanalino di coda Galeazza in cui esordisce mister Bramini in panchina. La Poggese che non ci sta a farsi rifalere dieci gol in due giornate, cerca il riscatto in casa dell’ostico San Carlo sul campo di Dosso. Per il resto, il Baura ospita il Basca, il Galliera riceve la Codigorese, il Tresigallo fa gli onori di casa al Gallo e il Mesola fa visita al XII Morelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *