Dilettanti: Portuense in lotta per il titolo

Quarantolese – Primaro (Seconda girone N)

In fondo si lotta per non retrocedere

Tre giornate alla fine del campionato di Eccellenza, l’Argentana già salva affronta un Corticella bisognoso di punti per salvarsi. Il Sant’Agostino che ha tagliato il traguardo salvezza affronta un Granamica con la testa già in vacanza. In Promozione, la Portuense lotta per il titolo e affronta il Casumaro, il Reno Centese è in casa col Basca, il Mesola riceve il Conselice, la Copparese fa visita all’Anzolavino, il Gualdo Voghiera è fuori col Sesto Imolese, il Codifiume in casa col Porretta. Penultima giornata di campionato, in Prima categoria, il Galeazza di bomber Neri sogna il secondo posto ma deve mettere nei guai la Nuova Aurora che se non fa risultato positivo rischia nemmeno di andare ai playout. Merita un plauso il Berra di mister Diego Grassi e di suo nipote, l’attaccante Fabio, che pur essendo una matricola è riuscito a salvarsi brillantemente. I blucerchiati affrontano il Gallo che fino a poco tempo fa correva con loro per agganciare il treno playoff. Il XII Morelli di mister Panzetti chiede un punto al San Carlo per evitare brutte sorprese e festeggiare la salvezza. I morellesi sono in vantaggio negli scontri diretti con la Bevilacquese che insegue dalla zona playout e con un punto chiuderebbero il discorso. A proposito, i canguri fanno visita al Funo per centrare la salvezza nello scontro diretto. Le due squadre sono divise da tre punti e il successo fa comodo ad entrambe, il pareggio solo ai bolognesi. Anche il Goro potrebbe ancora salvarsi senza andare agli spareggi, ma deve chiedere spazio ai cugini della Codigorese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *