Dilettanti: Sant’Agostino al banco di prova con il S. Lazzaro

foto dilettantiLa Centese alla fine resiste alle sirene di mercato e si tiene stretti Caniglia e Marongiu con cui cercherà di conquistare un risultato favorevole fuori casa contro la Sanmichelese Sassuolo. Ma non è un buon momento per i biancazzurri che devono tener conto di molti problemi insiti nel loro territorio, mentre in classifica continuano stare nella parte medio alta della classifica. Sta un po’ peggio la Copparese nel girone B che ha pochi punti in meno dei centesi; i rossoblù sono reduci da uno sciagurato pareggio in rimonta e provano a rifarsi in casa contro il Ribelle con un Nalli in più, visto che da questa domenica può giocare il neoacquisto in attacco. Passando all’Argentana, il presidente Bruschi farà di tutto per trattenere i suoi gioielli, in primis bomber Maiorano che invece vorrebbe andare al Progresso. In casa contro il Castenaso i granata cercano i tre punti per spostarsi dall’ultimo posto e invertire un trend negativo che nelle ultime nove gare li ha visti perdere ben otto volte.
In Promozione girone C, è sempre testa a testa tra Sant’Agostino e Portuense che si contendono la terza posizione. I ramarri non faranno mercato, l’hanno già detto, ma sono attesi alla prova del nove in casa col Real San Lazzaro vicecapolista ad una sola lunghezza di distanza dalla primatista Casalecchio. I rossoneri, dal canto loro, fanno visita al Porretta potendo schierare dal primo minuto il neoacquisto Beccati in attacco. Il Santa Maria Codifiume, che credeva di poter tesserare l’ex spallino Marchini, fa visita al Castel Guelfo con la speranza comunque che i suoi giocatori bastino per portare a casa i tre punti come da pronostico.

In Prima girone F, la capolista Comacchio Lidi gioca il big match col Consandolo valido per l’alta classifica. Il Gorino, a sorpresa suo vice, fa visita al Baura, mentre il Gualdo Voghiera gioca in casa col Gallo. E ancora, la forte Poggese spera di recuperare qualcosa sulle prime posizioni, intanto fa visita al Galliera per una trasferta molto insidiosa. Il Basca gioca il derby bolognese col Galeazza che ha appena acquistato Ferrini dal Reno Centese. Infine, il XII Morelli ospita la Bevilacquese, il Tresigallo fa visita al San Carlo e la Codigorese riceve un Mesola un po’ spento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *