Disoccupato tenta rapina in supermercato: arrestato

carabinieri-arrestoUn disoccupato ha tentato di rapinare un supermercato di Ariano Polesine (Rovigo) con una pistola giocattolo, messo in fuga è stato poi bloccato dai carabinieri in provincia di Ferrara.
Protagonista della vicenda un 40enne incensurato di Codigoro che ha tentato il “colpo” in un supermercato davanti alla caserma dei carabinieri di Ariano.

L’uomo, parzialmente travisato, ha finto di essere un cliente poi, giunto alle casse, ha puntato l’arma giocattolo verso una commessa chiedendo il denaro. La donna si è messa però ad urlare facendo intervenire un collega e nella concitazione che ne è seguita il rapinatore è fuggito a mani vuote a bordo di un’auto. I carabinieri giunti immediatamente sul posto, grazie alla descrizione dell’uomo e della vettura con cui si è dato alla fuga hanno avuto buon gioco nell’individuarlo.

Nel confessare l’accaduto, il 40enne ha detto d’aver agito a causa della sua situazione economica determinata dalla perdita del lavoro per la crisi.

(ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *