Domani alla Sala Estense alle 16 ultimo spettacolo della rassegna di ‘Teatro Ragazzi’ per bambini e famiglie

La tradizionale rassegna di Teatro Ragazzi ‘Babbo Natale Gnomi e Folletti’, è tornata alla Sala Estense di Ferrara (Piazza Municipale) per la sua ventitreesima edizione. Quattro gli appuntamenti che, tra anno vecchio e anno nuovo, hanno riportatao a Ferrara il Teatro Ragazzi di qualità, grazie al coinvolgimento di alcune tra le migliori compagnie teatrali a livello nazionale. Domani alle 16, ultimo spettacolo.

Organizzata come di consueto dall’Associazione Teatrale Il Baule Volante di Ferrara, in collaborazione con la Fondazione Teatro Comunale di Ferrara e con il Comune di Ferrara, la rassegna si rivolge in modo particolare al pubblico delle famiglie che, nel periodo delle vacanze di Natale, cercano un modo piacevole e fruttuoso di trascorrere i pomeriggi di libertà con spettacoli divertenti, e al tempo stesso, un livello culturale elevato e contenuti profondi.

Per questa edizione della rassegna, la direzione artistica del Baule Volante ha scelto di ospitare alcuni spettacoli che privilegiano l’aspetto visivo sotto diverse forme, con una cura dei dettagli e delle scenografie e con aspetti pittorici e grafici di rara bellezza. Verranno rappresentati quindi alcuni classici del Teatro Ragazzi nazionale, che hanno collezionato centinaia di repliche in Italia e all’estero.

Domani, mercoledì 5 gennaio alle ore 16: Giallo Mare Minimal Teatro in “Di segno in segno”.

Perché i bambini devono sempre andare a letto anche se non hanno sonno? Perché esiste la notte e il giorno? Perché non si può parlare sott’acqua? Cos’è l’aria? Cosa c’è oltre il cielo? Tutto inizia da una finestra che si apre per la prima volta di notte. È il pretesto per cercare di gettare uno sguardo sul mondo. E allora si cerca di capire, di “spiegare” questo mondo fin dalla sua nascita, da quando era piccolo “tanto da stare in una mano”. Si spiega il perché del giorno, della notte, delle stelle, del cielo, dell’acqua, dell’aria, della terra, e diventa quasi raccontare una fiaba, una storia “fantastica” ma allo stesso tempo molto reale. Una lavagna luminosa aiuta l’attrice a raccontare questi grandi “fatti”, Sullo schermo/fondale si formano linee, segni, disegni, immagini, tutte realizzate in contemporanea da una disegnatrice, che sono di aiuto alla spiegazione/racconto, qualche volta la precedono, qualche volta la rendono poetica.

(dai 4 ai 10 anni)

Accesso agli spettacoli consentito con OBBLIGO DI MASCHERINA FFP2 SOPRA I 6 ANNI DI ETA’ e greenpass rafforzato dai 12 anni in su.

Prenotazione consigliata sul sito https://www.ilbaulevolante.it/

Inizio spettacoli: ore 16 (la biglietteria apre a partire dalle ore 15)

Biglietti unico € 6,00

Informazioni: 329/4190942

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *