Domenica 12 settembre a Pontelagoscuro torna “Il Baule in piazza”, mercatino di hobbisti e riuso

Il tradizionale mercatino dell’hobbistica, dell’ingegno e del riuso “Il Baule in Piazza” riprende domenica 12 settembre, con orario 8-16, in piazza Bruno Buozzi a Pontelagoscuro (Ferrara). L’iniziativa consolidata, ma ferma da ormai due anni, riparte con una nuova formula aggiornata in base alle nuove normative e arricchita con la presenza di produttori locali (di miele, aglio di Voghiera, fiori, piante e ortofrutta) coinvolti dalla Strada del vino e dei sapori e con una particolare attenzione per l’associazionismo e la solidarietà, testimoniata dal banchetto dell’Avis comunale.

Domenica 12 settembre 2021 a Pontelagoscuro riprende il tradizionale mercatino dell’hobbistica, dell’ingegno e del riuso “Il Baule in Piazza”. Il mercatino è istituito dal Comune di Ferrara il quale ne affida la gestione alla pro Loco Pontelagoscuro APS. Sono attese alcune decine di espositori nei settori dell’Hobbistica, dell’ingegno creativo e alcuni espositori del Mercato Contadino aderenti alla Strada dei Vini e dei Sapori. Sarà inoltre presente con una propria rappresentanza e un gazebo promozionale l’Avis rovinciale, partner della Pro Loco nell’organizzazione dell’iniziativa. “Il Baule in Piazza” si svolgerà nel contesto della sagra Ponte in Festa, in corso dal 3 al 19 settembre 2021. Successivamente il Baule in Piazza si terrà ogi seconda domenica del mese, con l’eccezione dei mesi di luglio e agosto.

NORME COVID – Il mercatino si svolge in Piazza Buozzi e sotto i portici adiacenti. Non sarà delimitato, pertanto relativamente alla normativa covid-19, ci si attiene alle linee guida disponibili sul sito del Governo: “L’obbligo di possedere una certificazione verde COVID-19 non si applica nel caso in cui gli eventi si svolgano in luoghi all’aperto privi di specifici e univoci varchi di accesso, come ad esempio in piazze, vie o parchi pubblici, a cui possono accedere anche soggetti per fini diversi da quello di assistere all’evento che non è quindi destinato ad un pubblico predefinito e contenuto in spazi dedicati in modo esclusivo all’evento stesso”. Nelle aree occupate dal mercatino sarà comunque obbligatorio indossare la mascherina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *