Donna salvata da polizia e pescatori

Pescatori e agenti delle volanti salvano la vita a una pensionata ferrarese che in modo tragico aveva deciso di togliersi la vita gettandosi nelle acque del Po.

E’ successo oggi, pochi minuti dopo le 12, nel tratto del fiume che si trova vicino alla Canottieri.

La donna mentre compie il tragico gesto viene notata da alcuni pescatori che si trovano proprio nella zona, a bordo di un’imbarcazione e così allertano immediatamente il 113.

L’arrivo sul posto della polizia è immediato. Un agente alla vista della situazione non esita e con addosso la divisa si getta subito in acqua e si dirige a nuoto verso la donna che per fortuna non aveva ancora raggiunto il punto più pericoloso del fiume. Gli altri colleghi invece rimangono a riva e preparano una corda che possa mettere in sicurezza il poliziotto e la stessa pensionata. Di lì a poco arriverà anche una squadra dei vigili del fuoco.

Sono attimi di concitazione ma l’abilità degli agenti delle volanti, dei vigili del fuoco e l’aiuto dei pescatori strappa la pensionata da un triste destino.

La donna viene subito soccorsa dagli uomini del 118 e successivamente sarà trasportata all’ospedale di Cona, dove ne avrà per qualche giorno, e per fortuna solo per una lieve ipotermia.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=6b969c3a-4f8b-4451-aac4-05dd6ec45762&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *