Donna Sapiens: Ministro Giannini a Ferrara apre Giornata Europea Cultura Ebraica – VIDEO

giannini_ppSi è aperta in Castello Estense, nella Sala degli Stemmi la XV Giornata Europea della Cultura Ebraica,che ha visto Ferrara capofila delle città italiane: un onore e un riconoscimento per la città, come ha detto il sindaco, Tiziano Tagliani, che con il Museo dell’Ebraismo italiano e della Shoa si candida ad ospitare una Istituzione culturale che manca nel nostro Paese e che avrà il compito di ricostruire le tappe dell’Ebraismo nella Storia nazionale e i contributi offerti alla cultura italiana. Confermata da Renzo Gattegna – presidente UCEI – la ripresa dei lavori del Meis ad ottobre.

Una chiacchierata aperta e informale in piazza Castello, in una splendida domenica di sole: è iniziata così domenica 14 settembre la giornata donna sapiensferrarese del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del governo Renzi, Stefania Giannini. Professoressa Ordinaria di Glottologia e Linguistica dal 1999, già rettrice dell’Università per stranieri di Perugia dal 2004 al 2013, senatrice della XVII Legislatura e coordinatrice politica di Scelta Civica, la Giannini  intervenuta  con  il  sottosegretario del ministero dei beni culturali Francesca Barracciu, il  presidente UCEI (Unione Comunità Ebraiche Italiane) Renzo Gattegna, Ester Silvana Israel, presidente dell’associazione Donne ebree d’Italia,  Michele Sacerdoti, presidente della comunità ebraica ferrarese e Luciano Meir Caro, rabbino capo della Comunità ebraica ferrarese per sottolineare il contributo dato dalle donne ebree italiane allo sviluppo culturale del Paese fin dal costituirsi dello Stato unitario e al processo di emancipazione sociale della donna.

Istruzione e ricerca impegno intellettuale e lavoro sono stati al centro di un intervento che ha sottolineato il coraggio e l’impegno di donne come Marie Curie, Hannah Arendt e  Rita Levi Montalcini. “E’ nell’istruzione, ha detto il Ministro, che le bambine hanno trovato e trovano quel di più di dignità, che funge da molla per superare disparità e pregiudizi”. A margine dell’apertura della giornata dedicata alla figura femminile nell’ebraismo, il Ministro , rispondendo ai giornalisti, ha parlato del 2015 come dell’anno della “buona scuola” e  invitato studenti, docenti, presidi e personale della scuola ad interagire con il governo attraverso il sito clicca qui 

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/giannini.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/ministro-giannini_20140915185826.mp4[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *