Donne esperte in Intelligenza artificiale (AI) all’insegna della parità di genere – VIDEO

A Volterra dal 24 al 30 luglio si terrà una scuola estiva, totalmente gratuita per le 20 ragazze che saranno selezionate sulla base  delle votazioni scolastiche, dedicata a studentesse che stanno concludendo la IV superiore con l’obiettivo di  aprire loro “la strada per i mestieri del futuro”.           AIxGIRLS SUMMER TECH CAMP

Parola d’ordine “valorizzare i talenti femminili e creare consapevolezza nelle ragazze rispetto alle nuove opportunità lavorative create dalla trasformazione digitale, quindi avvicinare le ragazze all’IT ed in particolare alle tematiche legate all’Intelligenza Artificiale e Data Science.

Sono gli obiettivi a cui vuole cominciare a rispondere AIxGIRLS – Summer Tech Camp, primo Tech Camp gratuito, completamente ‘al femminile’ dedicato alle ragazze delle classi di quarta superiore che vogliono mettersi alla prova su materie legate all’Intelligenza Artificiale e Data Science.

La riduzione della disparità di genere non passa, infatti,  soltanto attraverso la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, ma esige formazione alla pari e quindi in primo luogo la conoscenza degli strumenti abilitanti della Quarta Rivoluzione Industriale, pena un gap di alfabetizzazione che potrebbe creare nuove, potenti disparità di genere. .

“Solo così , dice  Darya Majidi, Ideatrice e founder di AIxGIRLS, le giovani donne potranno guidare il cambiamento e dare un importante contributo al Paese “.Far conoscere le tecnologie della quarta rivoluzione industriale significa permettere alle giovani donne di scegliere con maggiore consapevolezza il loro percorso di studi universitari, contribuendo a sfatare il mito discriminante che vuole le donne negate alla tecnologia,  indirizzandole, invece, verso la scelta di facoltà Stem al termine del loro percorso di studi superiore.

“E’ una porta aperta verso il futuro per le giovani donne, dice  Darya Majidi,  CEO di Daxo Group e Presidente dell’Associazione Donne 4.0, imprenditrice, scrittrice ed esperta di Intelligenza Artificiale, che dedica grande parte del suo tempo a sostenere la trasformazione digitale coniugata all’ emancipazione femminile. in Italia, dove la percentuale femminile nei mestieri tech è solo del 17% e il World Economic Forum assegna al nostro paese solo il 63esimo posto sui 153 indicati nella classifica del gender gap.

La partecipazione è gratuita e avverrà tramite autocandidatura sul sito www.aixgirls.it. Tra tutte le richieste che arriveranno, verranno selezionate 20 ragazze che verranno ospitate dal 24 al 30 luglio 2022 a Volterra presso la SIAF – Scuola Internazionale di Alta Formazione. Le candidature dovranno essere inviatAIxGIRLSe entro il 20 maggio 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.