Dopo due anni è tornato il Mesola Castle Trail – VIDEO

Si è svolta Sabato 7 agosto la 3^ edizione di Mesola Castle Trail, la gara podistica nata nel 2017 ma ormai diventata una classica del panorama provinciale e regionale di questo sport.


Comunicato a cura degli organizzatori

Dopo due anni di assenza dal cartellone, contro ogni aspettativa la manifestazione organizzata da Corriferrara Events e dai Porcospini di Mesola con il contributo della Pro Loco, supera i problemi legati alla pandemia e porta 350 atleti al via in Piazza Santo Spirito a Mesola, ottenendo il pieno di iscrizioni che fa ben sperare per il futuro di questo sport.

Dalle prime ore del mattino all’ombra del castello di Mesola è stato un brulicare di volontari e di atleti che si sono prodigati per dar vita a questa manifestazione e fare in modo che si svolgesse in totale sicurezza.

L’accesso alla zona gara è stata consentita seguendo i più rigorosi controlli anti-covid, avvalendosi anche della verifica del Green Pass sanitario, entrato in vigore dal 6 agosto per Decreto Legge.

La manifestazione podistica prende forma sulle strade e sui sentieri nei territori di Mesola, costeggiando il Po di Goro ed immergendosi per lunghi tratti all’interno dell’Oasi Naturalistica del Bosco della Mesola, con le sue secolari pinete, i daini ed altra fauna selvatica. Oltre al suggestivo passaggio della partenza ed arrivo sotto il castello di Mesola, il percorso affrontava passaggi paesaggisticamente interessanti nella natura.

Serata ventilata e partenza alle 19 alla presenza del Sindaco e del parroco do Mesola che hanno voluto dare il loro saluto: start da Piazza Santo Spirito per oltre 350 runners che hanno affrontato le 3 distanze previste: “Long” 21 km competitiva, “Short” 10 km competitiva, e la Easy, una 10 km non competitiva, aperta a tutti.

Per la cronaca, la gara sulla distanza “Short” di 10 km è stata vinta da Rudy Magagnoli dell’Atletica Corriferrara davanti al portuense Mattia Bergossi, e Fabio Pessina al terzo posto; sempre sui 10 km ma in campo femminile trionfo di Francesca Moscardo del Gruppo Podistico Avis Taglio di Po, che precede Alice Munerato e Chiara Pacchiega della Polisportiva Quadrilatero.

La competizione “Long” maschile di 21 km (rivelatisi poi 33) ha visto il successo di Giuseppe Del Priore, atleta della Edera Atletica Forlì, davanti a Fulvio Favaron dell’Unione Sportiva Zola ed a Christian Dall’Olio che giunge terzo.

Fra le donne, si impone dopo 23 km Elenia Agnoletto della Faro Formignana, davanti a Giorgia Bonci del gruppo sportivo Lamone Russi, ed a Federica De Caria.

Gli arrivi dei partecipanti si sono poi susseguiti durante il tramonto mesolano, fino a notte inoltrata con gli ultimi atleti arrivati al traguardo con l’ausilio della luce delle torce frontali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *