Droga, studente arrestato in stazione dei treni

Più di due etti di droga, hashish, suddivisi in dosi, oltre a un bilancino di precisione.

Questo hanno trovato i carabinieri, addosso e nell’abitazione di B.A., studente 19enne incensurato di Portomaggiore, fermato ieri alle 16.30 nella stazione dei treni del capoluogo portuense.

I militari, dopo aver fermato il giovane e perquisito la sua abitazione, hanno arrestato lo studente nella flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ora si trova agli arresti domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.