Droga, arrestato giovane pusher. Aveva fatto richiesta d’asilo come rifugiato

Si spostava da Pontelagoscuro, dove abitava, nei giardini ai piedi del grattacielo di Ferrara per spacciare droga ma è stato arrestato dagli agenti di polizia

A finire nei guai un 21enne di nazionalità nigeriana. Gli agenti dell’antidroga, con l’ausilio di unità cinofile della polizia municiapale, durante una perquisizione nella casa del giovane hanno trovato 15 palline di eroina, pronte per lo spaccio, e 1.600 euro, probabile guadagno illecito.

Il giovane extracomunitario è stato arrestato ed ora è in attesa di rito direttissimo. Il 21enne, che ha il permesso di soggiorno scaduto, è un richiedente protezione internazionale presso la Questura di Foggia ed ha un ricorso pendente presso il Tribunale di Bari avverso il diniego dello status di rifugiato

Un pensiero su “Droga, arrestato giovane pusher. Aveva fatto richiesta d’asilo come rifugiato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *