Droga dall’Albania, due ferraresi arrestati

Quasi 21 chili di eroina, 30 chili di droga da taglio e un chilo e mezzo di cocaina. Era un giro di sostanze stupefacenti importante che toccava tante città del nord Italia quello bloccato dalla Polizia lo scorso 24 aprile.

L’operazione, denominata “Perla” e partita dalla questura di Milano, ha portato in carcere 10 persone: 8 provenienti dall’Albania, tutti con dei precedenti, e 2 ferraresi.

Catia Marchetti di 41 anni è finita agli arresti domiciliari mentre Davide Bianchi, di 44 anni, è finito nel carcere di via Arginone. I due sono accusati di aver importato ingenti quantità di droga dall’Albania e di aver rivenduto dosi soprattutto di cocaina e di eroina.

I due italiani, secondo gli inquirenti, acquistavano le sostanze stupefacenti direttamente dagli albanesi e la rivendevano anche a Ferrara. All’operazione interregionale ha partecipato anche la squadra mobile di Ferrara, che ha eseguito le ordinanze di custodia cautelare, ma l’organizzazione criminale ha toccato anche altre città come Milano e Cremona.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120427_22.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *