Droga davanti a scuola, denunciato 20enne dalla Polizia. Stupefacente anche alla fermata del bus

drogaOperazione antidroga della polizia di stato nei confronti dei luoghi frequentati da studenti.

Gli agenti della polizia di stato con cani antidroga hanno agito da questa mattina nella zona fra Piazzale Medaglie D’Oro e via della Fornace. La droga è stata ritrovata nei giardini adiacenti alla stessa via della Fornace, nel quadrante Est della città, nelle vicinanze di alcuni istituti di scuola superiore.

Qui i cani non solo hanno ritrovato della droga riposta nei cespugli ma alla vista degli agenti un maggiorenne è fuggito gettando lo zaino che aveva addosso nel giardino, mentre una sessantina di studenti si avvicinava all’entrata della scuola. Il giovane è stato poi intercettato e denunciato per possesso di stupefacente. Al momento del controllo da parte della polizia è stato trovato con oltre 21 grammi di hashish.

I cani inoltre hanno individuato due minorenni che erano in possesso di droga per uso personale. I giovani sono stati segnalati e i genitori sono stati informati dei fatti. I controlli, verso le sette, sono avvenuti anche in Piazzale Medaglie d’Oro alla fermata dei bus per studenti, sulla via che porta verso San Giorgio. Anche qui i cani antidroga della polizia di stato hanno trovato due sacchetti di nylon contenente marijuana, poi sequestrata e a carico di ignoti.

Da controlli effettuati sul territorio inoltre nel parcheggio di via del Lavoro, il parcheggio che si trova dietro alla stazione, sarebbero state rinvenute anche una quarantina di siringhe: il segnale, dicono gli esperti, che è ritornato l’uso dell’eroina in vena.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.