DUCHI: inizio in salita per l’Under 17

Due sconfitte con Panthers Parma e Vipers Modena

Esordio complicato per la squadra giovanile estense condotta da Golfieri che domenica al suo esordio nel campionato under 17 di flag ha raccolto due sconfitte, subendo troppo il gioco avversario e senza riuscire a mettere a frutto le potenzialità del proprio attacco. A discolpa parziale degli estensi sicuramente l’assenza di Ferrara in cabina di regia, costretto a letto dall’influenza e comunque il fatto che per i Duchi questa era la prima esperienza in under 17, con il gruppo di giocatori che ha transitato nella nuova categoria pagando il prezzo della minore fisicità e della minore esperienza. La prima partita contro i Panthers ha confermato quanto sopra, con la squadra parmense che vanta diversi giocatori veterani del campionato di categoria e che fisicamente surclassavano gli ancora giovani estensi. L’inizio è tutto dei Panthers che si portano subito sul 13 a 0 nel primo tempo e i Duchi che riescono appena ad imbastire un buon drive prima dell’intercetto dei Panthers ai danni di Sciarretta che sostituiva Ferrara nel ruolo di qb. Lo stesso Sciarretta vendica l’onta poco dopo andando a intercettare un passaggio profondo dei Panthers e i Duchi capitalizzano l’opportunità con Zanella che riceve il pallone in end zone per il 13 a 6 parziale. Nella ripresa i Parmensi riprendono saldamente in mano la gara con il td di Montaresi e la trasformazione che li porta sul 20 a 6 mentre i Duchi non riescono a concludere in end zone il proprio attacco e la difesa di Golfieri, pur contenendo bene in qualche occasione le sfuriate offensive avversarie è comunque costretta a cedere ancora nel finale di gara con i parmensi che su un nuovo intercetto si portano a poche yards dall’end zone ferrarese che riescono a violare nuovamente per il 27 a 6 finale.
Nella seconda partita contro i padroni di casa Vipers i Duchi reggono tutto il primo tempo, andando a pareggiare dopo il td dei Vipers con Franco e anzi portandosi momentaneamente in vantaggio dopo la seconda segnatura dei Vipers non trasformata grazie alla ricezione di Zanella ed alla trasformazione di Franco che porta i Duchi sul 13 a 12. Arriva sul finire del primo tempo la risposta dei modenesi che vanno ancora a segno ed all’intervallo conducono per 20 a 13. Nel 2° tempo allungano i Vipers con un altro td e i Duchi sprecano l’occasione per accorciare le distanze. Occorrono due intercetti di Motta per fermare i Vipers ed avere l’ovale in buona posizione con Sciarretta che serve di nuovo Zanella per il td e Boscolo che aggiunge il punto addizionale per il 20 a 26 che rimette in corsa i Duchi. I Vipers però tengono duro e realizzano il td dell’allungo portandosi sul 32 a 20 controllando i tentativi di rimonta dei Duchi che neanche dopo un nuovo intercetto ad opera di Sciarretta riescono a riaprire la partita. Parecchio lavoro quindi da fare per il coaching staff estense per sistemare gli errori commessi, anche se il rientro di Ferrara potrebbe dare più respiro al gioco offensivo dei Duchi che saranno ancora in campo il 1° maggio a Ferrara per la seconda tappa del campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.