DUCHI: sfida interna con Saints Padova

Occasione da sfruttare per restare nelle prime posizioni, con un avversario reduce da tre sconfitte consecutive

SGI Duchi under 21 di nuovo in campo questa domenica ed ancora sul campo di casa del Mike Wyatt Field dove alle 14 affronteranno i Saints Padova con i padovani in cerca del primo successo stagionale dopo tre sconfitte consecutive. La squadra di coach Zucchelli invece è reduce dalla bella vittoria di due settimane fa contro i Warriors Bologna, un 49 a 0 che ha lanciato anche gli SGI Duchi tra i protagonisti del girone B del campionato insieme a Ducks Lazio e Guelfi Firenze. Difatti l’attacco estense già primeggia tra i migliori del campionato con 470 yards guadagnate in attacco ed il qb Golfieri miglior passer della lega con il 67% di passaggi completati. Mazzotti invece è al momento il miglior runningback di Coppa Italia, mentre il primo posto tra i ricevitori spetta a Ghirotti; l’accoppiata Ghirotti e Mazzotti infine domina per punti segnati , 20 a testa. Anche la difesa ha ottimi numeri non avendo finora concesso touchdown agli avversari con Zucchelli, Zambelli e Zanardi che occupano buone posizioni nella classifica dei placcaggi. Qualche novità buona e meno buona per coach Zucchelli in vista di questo incontro:“La partita non si presenta troppo impegnativa e ci darà quindi l’occasione di provare un po’ di schemi e di formazioni diverse e di sistemare un po’ i nostri giochi. La situazione infortuni ci colpisce negativamente soprattutto in attacco con Fabio Gardinale, nostro ricevitore di punta che si è purtroppo infortunato al ginocchio e dovrà probabilmente saltare la stagione. Fuori per questa partita anche un altro ricevitore Abdalla e Carulli in forse. La novità positiva è l’arrivo di altri due giocatori in prestito dai Roosters Romagna: Mazzotti (fratello di Michele Mazzotti ottimo protagonista nella partita d’esordio contro i Warriors nel ruolo di runningback) e Monti, con il primo in grado di giocare qb e ricevitore mentre Monti è un ricevitore puro. Sono arrivati da poco ad allenarsi con noi ma sono ottimi prospetti e sicuramente ci daranno una bella mano per il campionato. I Saints comunque non sono da prendere sottogamba, sono si squadra ancora inesperta e che ha subito anche qualche pesante sconfitta ma dovremo comunque giocare con concentrazione poiché in questo sport basta un attimo di distrazione per trovarsi in difficoltà” . Sempre domenica si affrontano anche altre due squadre del girone estense con i Ducks Lazio che ospitano i Warriors Bologna; a riposo invece i Guelfi Firenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *