DUCHI: torna in campo l’Under 17

Esordio a Modena per il flag football

Mentre la formazione senior delle Aquile osserva un turno di riposo nel campionato di 2° divisione si prepara a scendere in campo la squadra giovanile dei Duchi che domenica farà il suo esordio a Modena nel campionato nazionale under 17 di flag football. L’appuntamento è al Centro sportivo Saliceta di Modena a partire dalle ore 12 di domenica con i giovani atleti dei Duchi che disputeranno la prima partita alle 13.00 contro i Panthers ed alle 15.45 contro i Vipers Modena. Quest’anno sono 23 le squadre al via nella categoria under 17 divise in 7 gironi con i Duchi che giocheranno contro Panthers Parma, Vipers Modena e Flag Academy Trieste. Da diversi anni protagonisti fissi del flag i Duchi, guidati dall’head coach Andrea Golfieri, si presentano all’appuntamento con una squadra di tutto rispetto, con diversi giocatori già vicecampioni d’Italia in under 15 lo scorso anno e vincitori degli europei di categoria disputati lo scorso settembre. Obiettivo di coach Golfieri e del suo staff (Nicola Golfieri come defensive coordinator e Matteo Medini offensive coordinator) è quello di arrivare alle finali di Grosseto di giugno, un appuntamento fisso per le giovanili estensi del flag da diversi anni. Un roster corposo per gli estensi con 18 giocatori a disposizione tra i quali alcuni ottimi prospetti e diverse nuove promettenti leve. In attacco partirà un gruppo di veterani con Ferrara in cabina di regia, influenza permettendo, e Sciarretta pronto a sostituirlo per servire, con un collaudato gioco di passaggi, il fenomenale Franco (miglior giocatore dell’ultimo campionato tackle con oltre 2000 yards guadagnate) e gli esperti Zanella Boscolo e Bencivenga. Anche la difesa può contare su giocatori d’esperienza con Motta, Marchetti, Scalambra e Rainieri sugli scudi e Sciarretta e Franco pronti al doppio ruolo in caso di bisogno. Tra le avversarie da temere soprattutto i Panthers Parma squadra che come gli estensi vanta tanti giocatori esperti e Vipers Modena tutti da scoprire con la squadra flag che fa il suo esordio in questa categoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.