Due carabinieri salvano 55enne che aveva deciso di farla finita

carabinieri

E’ successo nella gelida notte tra martedì e mercoledì scorsi, poco dopo la mezzanotte, nell’area di sosta del parco “La Pieve” di Argenta, dove la pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile di Portomaggiore, composta dai Carabinieri Scelti Mirko Visani e Luca Di Stefano, hanno notato un’auto parcheggiata.

Dentro il mezzo c’era un ravvenate privo di sensi, che probabilmente aveva ingerito dei farmaci. I militari hanno subito allertato il 118 e i sanitari hanno salvato la vita al 55enne che si era allontanato da casa da un giorno, i familiari avevano denunciato la scomparsa dopo aver letto alcuni biglietti in cui era stato riportato l’intento di compiere un gesto estremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *