Due rapine: arrestati quattro giovani, 18enne rapinato

carabinieri

Presi a calci e pugni da un gruppo di ragazzi di Copparo. Vittime due giovani del lido delle Nazioni che, mentre si trovavano in casa la scorsa notte, sono stati aggrediti dai presunti rapinatori che erano entrati nell’abitazione dopo aver sfondato una finestra.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile dei carabinieri di Comacchio, insieme ai militari di Copparo, hanno arrestato tre persone: I.S. di 21 anni, T.M. di 30 anni e un 17enne. Denunciato invece un 18enne di origine marocchina. Il gruppo avrebbe preso 60 euro alla coppia, dopo averli percossi: l’uomo e la donna sono stati soccorsi dai sanitari che li hanno dato 25 e 7 giorni di prognosi per la guarigione. Dopo l’allarme, si sono attivati i carabinieri che hanno rintracciato, arrestato e denunciato i membri del gruppo. I maggiorenni del gruppo si trovano in carcere a Ferrara mentre il minorenne e nel centro di prima accoglienza di Bologna.

CENTO, GIOVANE RAPINATO. Stava camminando lungo via Ugo Bassi a Cento invece il giovane centese di 18 anni che ad un certo punto, ieri mattina alle 8, è stato fermato da un uomo armato di coltello che gli ha intimato di consegnargli il cellulare. Il giovane ha obbedito e il malvivente si è dileguato a piedi. Poche le informazioni in mano ai carabinieri di Cento, che sono sulle tracce del rapinatore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *