Lavori facciata Duomo, sindaco Tagliani: “Attesa insostenibile”

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Tiziano Tagliani, Sindaco di Ferrara

L’attesa per la messa a gara delle opere di restauro e consolidamento della facciata della Cattedrale di Ferrara sta diventando insostenibile. Per assurdo è stato molto più semplice, grazie al Ministro Franceschini, trovare in questi tempi 7,6 milioni di euro che mettere d’accordo la burocrazia ministeriale: ad oggi, ovvero ad oltre sei mesi dallo stanziamento, mi risulta ancora da scrivere il testo della convenzione fra MIBACT e l’Arcidiocesi di Ferrara che regoli chi deve eseguire la gara e con quali modalità. Nel frattempo i fedeli, i turisti ferraresi tutti aspettano di sapere non solo i tempi dei lavori, ma chi e come dovrà redigere gli atti di gara.

Visto che l’intervento non è né semplice né banale, questo significa un’attesa insostenibile per la città e pertanto il nostro augurio è che si sottoscriva entro il più breve tempo possibile la convenzione ipotizzata. Magari accelerando anche il cantiere della Basilica di San Giorgio che per la città rappresenta un centro monumentale e un luogo spirituale di grande valore, e che pure attende da qualche tempo l’avvio”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *