Eccesso di smog per 17 città, dall’inizio dell’anno, tra cui Ferrara

smogDall’inizio del 2019, sono già 17 le città italiane che hanno superato il limite dei 35 sforamenti annui dei livelli di Pm10 consentiti per legge, secondo la classifica “Mal’aria” di Legambiente.

Si tratta quasi esclusivamente di località della Pianura Padana e tra queste c’è anche Ferrara.

La classifica, aggiornata al 31 marzo, vede in testa Torino con 52 superamenti della soglia consentita per la salute, seguita da Rovigo con 50, Verona con 49, Milano e Cremona.

La classifica prosegue con i 47 giorni di Vicenza, i 45 di Padova e Venezia, i 44 di Pavia, i 43 di Alessandria, Treviso e Frosinone (unica città esterna alla Pianura Padana), i 41 di Ferrara e Mantova, i 39 di Asti ed i 37 di Brescia e Lodi.

Secondo Legambiente è “urgente costruire l’uscita dalla mobilità inquinante per contrastare i cambiamenti climatici, ridurre lo smog e rendere più vivibili le nostre città”.

Per questo è stata lanciata una petizione per chiedere al ministero delle Infrastrutture e dei trasporti di approvare al più presto il decreto per autorizzare nei Comuni la circolazione sperimentale della micro-mobilità elettrica, previsto nell’ultima legge di bilancio ma non ancora emanato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *