Elena Pirani: l’adrenalina del calcio

Amore nato a dieci anni per il pivot del Football Woman

Classe: 1984, ruolo: Pivot, squadra di appartenenza: Football Woman Ferrara. Elena Pirani e la passione per il calcio.. un amore che nasce molto presto: “Dall’età di 10 anni”, afferma, “quando andavo a vedere le partite di calcio con mio padre e mio zio”. Che cosa rappresenta questo sport per lei? “È la mia passione più grande. Quando entro in campo provo sempre una gioia indescrivibile; l’adrenalina a mille”. Elena è giocatrice dalle grandi doti sportive e fuori dal campo non nasconde tutta la sua determinazione: “Sono una ragazza semplice, solare, amo gli animali.. inoltre sono sempre attiva e non mi fermo mai: posso affermare di avere una predisposizione a stare sempre in movimento”. Le idee sono molto chiare per questa ragazza ed atleta di spessore: “Il mio sogno, in ambito lavorativo, sarebbe diventare procuratore, mentre in ambito sportivo vorrei arrivare il più in alto possibile per giocare ad alti livelli. Nella vita – poi – la speranza di avere sempre la salute per me, i miei familiari e le persone a cui voglio bene”. Elena Pirani dimostra tutta la sua grandezza attraverso un pensiero: “Il mio concetto di vita è cercare – quotidianamente – di essere una persona migliore, impegnandomi sempre in quello che faccio con serietà e determinazione.. dalla cosa più banale a quella più importante. Il mio motto? “LA VITA NON SI MISURA ATTRAVERSO IL NUMERO DI RESPIRI CHE FACCIAMO, MA ATTRAVERSO I MOVIMENTI CHE CI LASCIANO SENZA RESPIRI”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *