Elezioni sindaco, Uisp Ferrara porta i candidati a confronto su sport e diritti

Sarà lo sport il tema del primo confronto pubblico tra i candidati sindaco a Ferrara, in vista delle elezioni amministrative ed europee del prossimo 26 maggio. Un incontro organizzato dalla Uisp che partirà da un documento stilato dalla stessa associazione (grazie ad appunti raccolti in almeno due anni) che traccia un’analisi dello sport ferrarese ma che parla anche di diritti.

Dal diritto al movimento (la corsa agonistica, la camminata sulle mura cittadine e l’attività nei parchi) ai diritti dei cittadini. “Nei nostri campionati giocano anche gli stranieri e poi c’è il tema della transessualità” spiega Enrico Balestra, presidente Uisp Ferrara “’la nostra associazione riconosce i diritti delle persone e Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transessuali, Intersessuali e Queer, con la possibilità di tesseramento “Alias” durante il periodo di cambiamento di genere”

Senza poi dimenticare le strutture fondamentali per fare sport: “le piste ciclabili da incentivare, i campi da calcio che contano sempre meno volontari, le palestre senza riscaldamento e le norme stringenti, per esempio, nelle corse podistiche, solo per fare qualche esempio spiega Balestra “Un tema, lo sport, che ha una rilevanza economico-sociale di primo ordine e che incrocia anche i temi legali alla salute, all’ambiente e al turismo. Per questo ci aspettiamo risposte da chi intende governare la città per i prossimi cinque anni” concludeil numero uno di Uisp Ferrara.

All’incontro hanno già aderito gli otto candidati: Alberto Bova (Italia in Comune – Ferrara Concreta) Alan Fabbri (candidato unico del centrodestra) Andrea Firrincieli (InnovaFe) Roberta Fusari (Azione Civica) Tommaso Mantovani (di Obiettivo 5 Stelle) Giorgio Massini (Ferrara Libera) Aldo Modonesi (Pd, sostenuto da tre liste civiche) Francesco Rendine (Gol). L’incontro si terrà a Ferrara, lunedì 15 aprile alle ore 20.30 in Via Porta Catena, 79

 

Antonella Vicenzi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *