Elezioni, Zanforlini sospeso dai 5 Stelle

Il candidato all’uninominale del collegio di Ravenna del Movimento Cinque Stelle, l’avvocato ferrarese David Zanforlini è stato sospeso dallo stesso movimento.

Alla base di questa decisione – secondo I Cinque Stelle – ci sarebbe la mancata dichiarazione, al momento della sottoscrizione della sua candidatura, di aver fatto parte della massoneria.

Ora i probiviri dei Cinque Stelle si dovranno esprimere sulla posizione di Zanforlini che è stato invitato nei giorni scorsi a non presentarsi all’incontro che asi è tenuto a Ravennna per far conoscere i candidati del collegio romagnolo.

Zanforlini replica: “Resto rigido sulla mia posizione. Se non ho fatto nulla di illecito non mi si può chiedere nulla. Io mi rifiuto di bruciare le persone sul rogo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *