Enzo Duse e il suo teatro a Villadose

La Sala Europa, a Villadose, ospita una minirassegna di tre spettacoli, a ingresso gratuito, nei prossimi tre sabati di febbraio, 8, 15 e 22. Si tratta di una nuova tappa del Festival regionale dedicato alla memoria di Enzo Duse, drammaturgo e giornalista che, proprio a Villadose è nato nel 1901.

A cinquant’anni dalla sua scomparsa, avvenuta a Venezia nel 1963, il Comitato veneto della Federazione Italiana Teatro Amatori, ha organizzato una ricca e articolata iniziativa che, oltre a Villadose, coinvolge altri sette teatri di sei diverse località.

A Villadose, il sipario si alza sabato prossimo 8 febbraio, con la Compagnia “Il Portico-Teatro Club”  di Mirano, in provincia di Venezia, che metterà in scena: “Nudo alla meta”, per la regia di Gabriele Ferrarese.

“Mantenendo vivo il repertorio di Duse – dice Aldo Zorzan, Presidente F.I.T.A. Veneto – si evita che la sua produzione, il cui valore è indiscutibile, cada nell’oblio e si promuove il ruolo importante che il teatro amatoriale, svolge sul territorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *