Erika Goberti mamma supersportiva

Chiacchierando con Erika Goberti si scorge – fin da subito – tutta la sua passione per lo sport, un “amore” che va oltre l’aspetto più puramente agonistico.”Fin da piccola”, le sue parole, “ho praticato nuoto: una realtà che ho imparato ad apprezzare da autodidatta, sia al mare che in piscina. Dai 18 ai 23 anni mi sono dedicata alla palestra più per un discorso di estetica che di benessere vero e proprio”. Da circa un anno, però, l’attività fisica acquista un altro “sapore” per Erika, senza vincoli e a costo zero. “Ho iniziato ad andare in bicicletta e a correre, unitamente alla pole dance. Sono una mamma di 3 figli e solo adesso – all’età di 39 anni – ho sentito veramente questo ardore per lo sport, qualunque esso sia”. “Voglio lanciare questo messaggio”, prosegue la Goberti, “per aiutare le persone – soprattutto le mamme – a mantenersi in forma, a smettere di fumare come ho fatto io da 4 anni a questa parte: fare sport non è solo estetica ma è anche benessere mentale, uno sfogo che ci aiuta non solo ad essere più in salute ma anche ad avere molta più energia. Attraverso lo sport, praticato in maniera corretta e sana, trasmettiamo un messaggio positivo anche ai nostri figli: l’amore verso se stessi è un aspetto meraviglioso. Io, nel mio piccolo e con tanti sacrifici (ho anche un lavoro che mi piace moltissimo ma comunque impegnativo… oltre alla mia meravigliosa famiglia), sto seguendo anche loro nello sport perchè – a mio avviso – è un regalo meraviglioso che possiamo fare ai nostri figli… molto di più rispetto a tutti quei giochi interattivi che vendono oggi”. Un messaggio ricco di significato per una mamma davvero speciale: Erika Goberti un esempio per tutti i genitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *