Eroina: finisce in carcere per la seconda volta

polizia squadra mobile droga

E’ ancora finito in carcere, ancora per questioni di droga, il tunisino di 23 anni arrestato a Ferrara dagli agenti della squadra mobile sabato pomeriggio.

Il giovane infatti era già stato fermato ai primi di settembre in un call center in via Garibaldi per lo spaccio di eroina.

Poi, una volta liberato, sulle sue tracce si erano messi i carabinieri di Selvazzano, nel padovano, dove il 23enne si era messo a vendere la droga. Tornato a Ferrara, il giovane è stato arrestato di nuovo dalla Polizia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *