Esplosione in appartamento a Trento, muore ferrarese

Un uomo di 56 anni è deceduto all’alba di oggi a causa di un’esplosione avvenuta in un appartamento di una palazzina a Miola di Pinè. Non risultano altre persone coinvolte.

In seguito all’esplosione, pare provocata da una fuga di gas, si è sviluppato un incendio che ha interessato l’intera palazzina.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e l’elisoccorso. Vano l’intervento dei sanitari che non hanno potuto che constatare il decesso dell’uomo, che risulta essere Mauro Gessi, un ferrarese che da tempo si era trasferito a Trento e che pare fosse dipendente presso l’intendenza di Finanza. Accertamenti sono stati avviati dai carabinieri della Compagnia di Borgo Valsugana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *