“Espulsioni” impossibili di criminali che seminano morte: l’allarme di Tagliani, presidente Provincia Ferrara

A margine della vicenda di Igor Vaclavic/Ezechiele, pluriomicida in fuga, che semina la morte sparando a bruciapelo nell’estremo lembo della pianura padana, il presidente della Provincia di Ferrara, Tiziano Tagliani lancia un allarme che è un invito al Paese ad affrontare in altro modo la questione delle espulsioni non eseguite e difficili da eseguire.

Come Vaclavic, colpito da un decreto di espulsione mai eseguito, “Anche il terrorista di Stoccolma, dice Tagliani, era stato identificato dalla polizia svedese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *