“Estate sul Baluardo” con musica, teatro, eventi e ristoro da domani a martedì 12 luglio

Un ricco programma di attività per la rassegna “Estate sul Baluardo” a cura di Ferrara Off Teatro, associazione culturale e scuola di musica Musijam aps, associazione Ultimo Baluardo e centro di produzioni musicali Sonika quella che è stata presentata venerdì 27 maggio 2022 nella sede del Centro culturale Slavich, in viale Alfonso I d’Este 13 a Ferrara. Per i prossimi due mesi, da sabato 28 maggio a martedì 12 luglio, nel parco del Baluardo ci saranno musica, teatro, eventi e ristoro organizzati dalle realtà che si trovano sul Baluardo della Montagna.
Ad illustrare le iniziative sono intervenuti l’assessore alla Cultura del Comune di Ferrara Marco Gulinelli, Giulio Costa e Marco Sgarbi direttore artistico e direttore organizzativo di Ferrara Off, Marco Ferrazzi, presidente di Musi Jam, Federico Di Marco, vicepresidente di Ultimo Baluardo.
Da fine maggio a metà luglio i luoghi di produzione culturale del Baluardo della Montagna trasferiscono la loro attività all’aperto nell’area giardino del Centro Culturale Slavich, in viale Alfonso I d’Este 13, per la rassegna “Estate sul Baluardo”.
Presentata oggi in conferenza stampa da Marco Gulinelli assessore alla cultura del Comune di Ferrara, Giulio Costa e Marco Sgarbi direttore artistico e direttore organizzativo di Ferrara Off, Marco Ferrazzi, presidente di MusiJam e Federico Di Marco, vicepresidente di Ultimo Baluardo, l’iniziativa propone un ricco programma di musica, teatro, eventi live e dj set con ristoro.
Sono coinvolti Ferrara Off Teatro, associazione culturale e scuola di musica MusiJam APS, associazione Ultimo Baluardo e centro di produzioni musicali Sonika.
“Il Baluardo della Montagna – ha annunciato l’assessore Gulinelli – torna ad essere luogo estivo di aggregazione culturale, iniziative ed eventi, che si aggiunge ai tanti ‘contenitori’ che arricchiranno l’estate a Ferrara, dimostrando il grande lavoro di squadra realizzato anche durante il periodo sospeso della pandemia. Questo calendario è inoltre il segno concreto dell’efficace sinergia tra Amministrazione e realtà culturali della città. In questo contesto Estate sul Baluardo si connota sempre più come un punto di riferimento attrattivo per il pubblico, un presidio delle arti e un punto di aggregazione delle realtà culturali del Baluardo, immerso nello scenario delle mura”.
“Per noi – hanno spiegato Costa e Sgarbi di Ferrara Off – è l’occasione di proporre gli spettacoli del Festival Bonsai ad un pubblico ancora più ampio, nell’anfiteatro all’aperto che con la bella stagione è particolarmente piacevole e accogliente. Trasferiremo dunque lì i nostri eventi e ne porteremo di nuovi come Plancton della compagnia Nati dal Nulla con la regia di Massimiliano Piva (Cosquillas Theatre Methodology), Risonanze echi di un laboratorio teatrale con gli allievi di Carlo Bollani, e un ulteriore studio di Luna Park al termine della residenza artistica del trio formato da Joele Anastasi (Vuccirìa Teatro), dal portoghese Nuno Nolasco e dallo spagnolo Antonio L. Pedraza.
Ci piace l’idea di poter approfittare di questo teatro naturale che abbiamo accanto per continuare ad offrire le nostre proposte di spettacoli teatrali anche in un periodo in cui normalmente i teatri si devono fermare”.
“Sono tre gli appuntamenti che ci vedono coinvolti con la nostra scuola di musica – ha spiegato Ferrazzi di MusiJam – abbiamo scelto generi diversi, molto trascinanti e perfetti per questa cornice estiva. Si comincia il 28 maggio alle 21 con “Madre Sud”, viaggio alla radice del suono, attraverso i ritmi e le culture latino americane e del Sud Italia con Lincoln Almada, arpa paraguayana, cajon, percussioni, Chiara Maria Friselli, voce, tamburi a cornice, arpa llanera e con la partecipazione della performer brasiliana Daniella Firpo. Poi torneremo il 30 giugno con un concerto di musica klezmer e gitana, per concludere il 13 luglio con un doppio appuntamento, workshop e concerto, con un duo di percussioni brasiliane”.
“Noi partecipiamo al programma di Estate sul Baluardo con “Il Solito Festival” – ha aggiunto Federico Di Marco di Ultimo Baluardo e Sonika – che si svolge per due fine settimana dall’1 al 3 e dall’8 al 10 luglio. La nostra proposta è legata alle realtà musicali del territorio, alcune emergenti altre ormai affermate, che frequentano gli spazi della nostra associazione Ultimo Baluardo e della sala prove e studio di produzione Sonika. Durante i concerti sarà attivo il punto ristoro gestito dal Korova Milk Bar. Inoltre ogni sera, dopo gli spettacoli continueremo a stare assieme con i set dei nostri dj”.
“Estate sul Baluardo” è il modo per fare rete di realtà affini non solo per prossimità, ma anche per il comune intento di promozione culturale e artistica, oltre che per il potenziale aggregativo e socializzante che abbraccia diversi interessi e fasce di età. “Estate sul Baluardo” è un modo per continuare a stare assieme e creare comunità anche durante il periodo estivo, godendo assieme del piacevole ambiente verde circostante, mantenendolo vivo e frequentato, aprendolo alla città, che così ha uno spazio in più dove trovarsi e vivere eventi per tutti i gusti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.