ESTENSE: resa interna con Cologne

Bene la fase difensiva, che non basta per conquistare i punti per la tranquillità

Ferrara offre una grande prova difensiva, ma manca il salto di qualità lasciando l’intera posta in palio al Cologne che ne approfitta per accorciare a soli due punti dalla zona play off.
IL MATCH: Capitan Sgargetta e compagni puntano, dopo la brillante vittoria del “Pala Cavina”, ad uno
scalpo eccellente per blindare la salvezza ed avvicinare il primo obiettivo stagionale. Al “Boschetto”
invece, pur mettendo in campo una notevole prestazione difensiva, in perfetto contraltare con la negativa gara d’andata, paga la mancanza di cinismo in fase realizzativa e cede, al 60′, sul 22-17. Prova di carattere, nella quale spicca la prestazione personale di Davide Di Maggio, sempre più leader e protagonista con 6 reti e tante giocate importanti su ambo i lati del campo, che tuttavia non riesce ad arginare la soluzione bresciana di far recapitare il pallone alla “stazione Lancini”. Il pivot di coach Hozdic spacca la partita con 9 reti che condannano gli emiliani alla nona sconfitta stagionale.
Prossimo match per gli uomini di Antonj Laera è calendarizzato per Domenica 28 Febbraio alle ore 18 in
casa del Leno per l’ennesimo scontro salvezza di questo inizio di 2021.
TABELLINO
Ferrara United vs Cologne 17-22 (8-10)
Ferrara United: Rossi, Stagni, Baldo 1, Brancaleoni, Crea 1, Di Maggio 6, Garani 1, Janni, Lentini,
Mazzucchi, Montanari 3, Pedron 3, Semprini, Sgargetta 2, Zaltron. All. Laera
Cologne: Barbariga 2, Barcella 3, Baresi, Barucco 1, Foglia 3, Frassine 1, Lancini 9, Manenti 3, Mondini,
Perletti, Razio, Signorini. All. Hodzic
ALTRI RISULTATI
Crenna vs Cassano Magnago 27-20
Mezzocorona vs Romagna 24-23
San Vito Marano vs Torri 21-25
Vigasio vs Torri 25-31
Oderzo vs Leno (rinviata)
Medalp vs Malo (Dom 21/2)
CLASSIFICA SERIE A2, GIRONE A: Malo 30*, Torri 28, Medalp 24*, Crenna 22, Cologne 20,
Romagna 18, Cassano Magnago 15, Ferrara United 13, Arcom 11, San Vito Marano 10, Vigasio 10, Leno
8*, Mezzocorona 7, Oderzo 4*.
*una gara in meno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *