Smog, piano aria Ferrara ed E-R: revoca stop per diesel Euro 4

bonaccini
Stefano Bonaccini

“Abbiamo tolto l’imposizione sui Diesel euro 4, stringeremo però le misure emergenziali. Ad esempio: da quattro giorni di sforamento si passerà a 3 dopo i quali scatterà il blocco. Investiremo per aumentare le domeniche ecologiche e metteremo 5 milioni di euro, risorse della Regione, per la rottamazione dei veicoli privati non commerciali”.

Sono le parole del presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini al termine dell’incontro con i sindaci di 30 comuni sul piano aria regionale. Una riunione durata oltre 6 ore e che partiva da alcune deroghe concesse da comuni bolognesi per la circolazione dei diesel euro 4, fermati dalle misure regionali. “Abbiamo fatto una lunghissima riflessione con i comuni – ha aggiunto Bonaccini – le misure per il bacino padano che abbiano validità devono essere prese tutte insieme”.

Alan Fabbri
Alan Fabbri

Alan Fabbri (Lega): “Stop al blocco dell’euro 4: una vittoria della Lega e del buonsenso”

“E’ una vittoria che la Lega porta a casa: anche se in Commissione non sono stati ammessi i nostri emendamenti, di fatto il Pd ha eseguito esattamente quello che avevamo chiesto in via istituzionale. Convincere gli amministratori non è stato facile siamo contenti che la Regione abbia deciso di fare questo passo indietro, che è un passo di buonsenso. Un successo è anche aver mosso in modo massiccio l’opinione pubblica.  Abbiamo dimostrato ancora una volta che la Lega è a fianco dei cittadini e che i cittadini sono con noi”.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *