Eventi del weekend

eventi week endNumerosi gli appuntamenti in programma nel fine settimana a Ferrara.

Weekend di cultura e di intrattenimento a Ferrara per quello che sarà un fine settimana ricco di eventi. Tra i principali, molta attesa ruota attorno a #GialloFerrara, rassegna dedicata alla letteratura gialla, noir e thriller di qualità, che nelle giornate di venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 si dividerà tra Palazzo Paradiso, la Libreria Feltrinelli ed il Chiostro di Santo Spirito. Scrittori, sceneggiatori, fumettisti e disegnatori animeranno tre giorni di importanti incontri che spazieranno dai ferraresi Marcello Simoni e Stefano Bonazzi, a molti altri nomi di fama nazionale.

Per i più piccoli, arriva in Piazza Ariostea nel pomeriggio di sabato l’appuntamento, organizzato dall’Associazione Giulia, chiamato “Grusulandia”. I bambini saranno seguiti dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Ferrara e i Vigili del Fuoco volontari di Copparo, mostrando le loro attività, intrattenendoli e raccogliendo fondi per l’associazione che sostiene il progetto di Oncologia e Psico-Oncologia Pediatrico presso l’ospedale Sant’Anna.

Il Chiostro di Santa Maria della Consolazione, invece, è in fermento per la partenza di “Night and Blues 2014”, in programma dal 14 luglio e che fino a domenica 13 propone la festa “Night & Beer”, con degustazioni di quattro produttori ferraresi.

E a proposito di musica, ricordiamo la nuova rassegna “Ferrara sotto le Stelle off” con lo Zuni Outdoor, che questo sabato 12 luglio alle 21.30, proporrà le sonorità di Teho Teardo e Blixa Bargeld nel nuovo spazio estivo del chiostro di San Paolo. I due artisti, operativi dagli anni ’80, hanno incrociato le loro strade nel 2009 ed ora sono in tour per presentare l’Ep “Spring!”.

In viale Alfonso d’Este, infine, prosegue la rassegna Reload Music Festival, giunto alla sue settima edizione. Una sola parentesi alla musica si terrà domenica sera, quando verrà proiettata su maxi-schermo la finale dei Mondiali tra Germania ed Argentina, visibile anche nell’ormai abituale maxi-schermo collocato in Piazza Municipale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.