Ex-Mof in mostra in Castello estense – VIDEO

exmof

L’ex Mof che si trasforma. E’ la mostra in corso nella via Coperta del Castello estense dove sono esposti tutti i progetti degli architetti che hanno partecipato al bando per il restauro della palazzina in corso Isonzo.

E’ in stato di abbandono da più di 20 anni la palazzina Ex-Mof, il mercato ortofrutticolo che una volta restaurato ospiterà la sede dell’Ordine degli architetti e l’Urban center del Comune. Ma per arrivare a questo risultato si è passati da un bando a cui hanno partecipato 39 gruppi di architetti.

Ogni gruppo ha elaborato un progetto e tutti questi sono ora visibili alla mostra di architettura “EX MOF si trasforma” nella via Coperta del Castello Estense. Visitabile fino al 28 giugno, l’esposizione vuole raccontare il percorso fatto per arrivare al progetto vincitore ma soprattutto tutte le idee architettoniche basate sul grande protagonista di questa esperienza, l’Ex-Mof appunto. Inaugurata venerdì pomeriggio, la mostra è stata organizzata dalla commissione Cultura dell’ordine degli Architetti di Ferrara. Il percorso del resaturo dell’Ex-Mof è iniziato l’anno scorso con il lancio del bando e ha visto il suo momento più alto a marzo con la premiazione del progetto vincitore. Ora bisognerà aspettare di vedere i lavori alla palazzina, previsti per inizio anno, mentre a metà 2016 potrebbero già entrare l’Ordine degli architetti e l’Urban center. Costo dell’operazione un milione di euro, finanziati dalla Regione Emilia-Romagna e dal Comune di Ferrara.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/exmof.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/08-ex-mof-mostra_20140607184613.mp4[/flv]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *